domenica 10 dicembre 2023

AUGURI A

HIGUAIN

a cura di Francesco Palma (fonte Gazzetta dello Sport)

Da quando nel 2022 ha deciso di lasciare il calcio giocato, Gonzalo Higuain ha ridotto notevolmente le sue apparizioni pubbliche. Restano però nella memoria i suoi gol e le sue grandi giocate, e a 36 anni compiuti vuole costruirsi un nuovo futuro fuori dal campo. Ecco un po’ di curiosità su di lui. Dopo l’ultima esperienza in America, Higuain ha annunciato il ritiro nel 2022, anche se lo scorso 6 dicembre in occasione della presentazione della Copa America 2024 a Miami ha disputato il Conmebol friendly match, con tanti grandi nomi della storia recente del calcio sudamericano, da Ronaldinho ad Aguero. Come confermato dal fratello ed ex procuratore alla Gazzetta pochi giorni fa: “Ha smesso con il pallone e ha staccato, ma in futuro lo vedo di nuovo nel calcio”. Nella conferenza stampa di addio, il “Pipita” aveva detto: “Mi piacerebbe molto studiare e diventare mental coach. Stare bene mentalmente credo sia un aspetto molto importante in ogni lavoro”. 

Negli anni trascorsi in Italia, tra Napoli e Juventus, si è parlato spesso della sua forma fisica e di qualche chilo di troppo accumulato durante l’estate: in realtà, Higuain ha lavorato duramente per ritrovare la sua forma migliore, con una dieta ferrea. Nel 2015 a Napoli si affidò allo stesso nutrizionista di Lionel Messi, che mise a punto un regime alimentare ad hoc per il Pipita: poca carne rossa e tanto pesce, niente zucchero con miele e frutta al suo posto. Questo regime alimentare gli ha permesso di ritornare in forma anche all’inizio delle stagioni con la Juventus. C’è però un’eccezione alla quale non poteva rinunciare: la pizza. Higuain è un grande appassionato di tennis e il suo idolo è Roger Federer. Il "Pipita" ama cimentarsi anche con il padel e il ping pong. Federico, uno dei suoi 3 fratelli, ha raccontato di come tutti e 4 amassero sfidarsi in un campo da padel su un lato della casa: “Gonzalo se la cavava, io ero il peggiore, però a ping pong li battevo spesso. Lui era molto tranquillo e riservato, come adesso, e quando non era a giocare stava a casa con mamma e papà” . Proprio dal papà deriva il soprannome “Pipita”. Jorge Higuain, infatti, è stato un calciatore dal 1976 al 1991 e campione d’Argentina nel 1990 con il River Plate, ed era soprannominato “El Pipa”. Da lì il nomignolo dato al figlio Gonzalo, da sempre legatissimo alla sua famiglia. All’età di 10 mesi Higuain venne colpito da una meningite fulminante, presa in tempo grazie all’intervento tempestivo della madre Nancy: “Entrò nel pronto soccorso e nessuno riuscì a fermarla, andò dal dottore e gli disse con decisione che avrebbe dovuto prendersi cura di me, che avrebbe dovuto farlo subito perché non c'era un minuto da perdere. Grazie al suo coraggio tutto è andato bene" raccontò Gonzalo, che per anni ha dovuto assumere farmaci per eliminare ogni traccia della malattia. Da circa 4 anni Higuain ha scelto di non utilizzare più i social. Nel 2019 scrisse un ultimo post sul suo profilo Instagram: “Buon pomeriggio, voglio comunicare che da oggi in poi questo non sarà più il mio account Instagram. Grazie e buona giornata”. Il suo profilo Twitter invece è ancora attivo, ma non più aggiornato. L'ultimo post risale proprio al 2019.



 

Post in evidenza

TAYLOR SWIFT PUBBLICA IL SUO NUOVO ALBUM

"LA MIA ANTOLOGIA DI POESIE TORMENTATE" Taylor Swift pubblica il suo undicesimo album, che si arricchisce a sopresa di 15 brani ex...