martedì 12 dicembre 2023

SAGRE ED EVENTI NEL WEEKEND

ECCO GLI APPUNTAMENTI

Il Natale ormai è vicinissimo: mercatini e manifestazioni legati alle Feste ormai si sostituiscono nel calendario alle consuete sagre e appuntamenti gastronomici. Considerando però che i prodotti da mettere in tavola sono da tempo uno dei regali più graditi da mettere sotto l’albero, ecco che anche la visita a un mercatino natalizio si trasforma facilmente in un’esperienza capace di rallegrare il palato. Ecco allora alcuni appuntamenti interessanti per foodies, in programma nel fine settimana 15 – 17 dicembre.

CANTINE APERTE A NATALE - Friuli Venezia Giulia – Il mese di dicembre, fino al giorno 31, è dedicato al buon bere e ad assaporare il meglio della gastronomia friulana. Nel weekend, le cantine del territorio aprono le porte agli enoturisti, invitati a scoprire tanti ottimi abbinamenti tra prodotti e vini della tradizione locale. Sono in programma degustazioni guidate, con la possibilità di ascoltare storie di vino e scoprire i segreti delle produzioni locali. In alcune cantine è anche possibile effettuare giri in calesse tra i vigneti, assistere a concerti o mostre, trattenersi a cena e persino organizzare il pranzo di Natale con prodotti a km zero. La prenotazione non è obbligatoria, ma caldamente consigliata. Informazioni: www.mtvfriulivg.it. 

MOSTRA MERCATO DEL RADICCHIO ROSSO, Mogliano Veneto (Treviso) – A pochi giorni dal Natale,  da sabato 16 a lunedì 18 dicembre, il radicchio rosso di Treviso IGP fa bella mostra di sé nel borgo trevigiano di Mogliano Veneto, con una mostra mercato che quest’anno raggiunge la sua edizione numero 38.  Questo colorato e delizioso ortaggio ha numerose proprietà benefiche: è ricco di sostanze antiossidanti, sali minerali e vitamine: in occasione della mostra mercato sono possibili degustazioni e assaggi di numerose proposte gastronomiche che lo vedono protagonista. Nei tre giorni della festa sono allestiti stand gastronomici, bancarelle ed eventi del gusto, sempre a tema radicchio IGP. Informazioni: www.fioridinverno.tv.

MERCATINI DI NATALE… ARTE E SAPORI, Santo Stefano d'Aveto (Genova) – Ultimo appuntamento con frittelle e vin brûlé, come si conviene alla più classica delle feste,  nel weekend da venerdì 15 a domenica 17 dicembre,: ci sono i mercatini, la casa di Babbo Natale, i laboratori creativi per i bambini, le musiche di fisarmonica e tante luci che fanno da cornice al borgo. Profumi e sapori della tradizione genovese avvolgono le strade e gli angoli più suggestivi, tra cui il castello, il fiume e, di riflesso, i monti che fanno da cornice. Gli stand sono aperti con orario continuato dalle 10.00 alle 18.00 nel Bocciodromo Arvigo.  Ampio spazio ai sapori locali con l’angolo “Arte e Sapori” per un vero viaggio di gusto, tra i piatti dell’enogastronomia ligure. Informazioni: www.comune.santostefanodaveto.ge.it.

NATALE, Firenze –PERFILE Da giovedì 15 a domenica 17 dicembre di svolge un bell’evento che consente di anticipare il Natale e nello stesso tempo compiere un gesto di solidarietà: File - Fondazione Italiana di Leniterapia Onlus -  di Firenze propone il tradizionale appuntamento di raccolta fondi per offrire ai malati gravi e alle loro famiglie un Natale un pochino più "lieve". A Palazzo Corsini è allestito un mercato di beneficenza giunto alla 19esima edizione: i fondi raccolti contribuiranno a sostenere l’attività di assistenza gratuita, medica, fisioterapica e psicologica ai malati gravi e alle loro famiglie. In vendita nei diversi banchi ci sono capi di abbigliamento, oggetti di design, oggettistica moderna, biancheria per la casa, gioielli, profumi, prodotti per la cosmesi ed enogastronomici, libri, giocattoli molto altro.  Ci sono anche gli spazi “100% FILE”: il Banco File, con prodotti donati da numerose aziende sostenitrici, la Sala Vintage con abiti e accessori di alta qualità donati da privati e il Corner Enogastronomico con produzioni di eccellenza donate da aziende del territorio. Dolcezze e bontà con Panettoneperfile e Pandoroperfile, realizzati artigianalmente dall’azienda dolciaria toscana Corsini Biscotti. Per i bambini all’interno della Grotta del Ninfeo c’è anche la Compagnia di Babbo Natale; è infine possibile partecipare anche alla Lotteria con splendidi premi donati da aziende e privati. Orario continuato dalle ore 10.00 alle 19.00. Ingresso gratuito da Lungarno Corsini n. 8. Informazioni: www.leniterapia.it. 

FESTA DEL TORTELLO, DEL CINGHIALE E DEGLI ANTICHI SAPORI DEL MUGELLO, Vicchio di Mugello (Firenze). In tutti i fine settimana fino al 7 gennaio 2024, il meglio della tradizione enogastronomica toscana dà appuntamento alle buone forchette in una festa del gusto presso il Lago Viola, a Vicchio di Mugello, alle porte di Firenze e sulle colline toscane. La splendida cornice naturale offerta da Lago Viola offre un contesto speciale nel quale godersi i sapori più tipici della cucina toscana, con tortelli di patate, tagliatelle al cinghiale fatte a mano, lampredotto, lonza, trippa, zuppa di cipolle e tanta squisita carne toscana, a cominciare da rosticciana e maialino al forno. Si pranza in locali coperti e riscaldati. Informazioni: Per info e prenotazioni: https://www.facebook.com/festadeltortello/

CANDELE A CANDELARA, Candelara (Pesaro) - Giunge alla sua ventesima edizione la festa italiana dedicata alle fiammelle di cera, un affascinante e colorato mercatino natalizio dedicato alle candele: la festa raggiunge il culmine sabato 16 e domenica 17 dicembre. Ci sono, come da tradizione, il mercatino natalizio nell’antico borgo medievale sulle colline attorno a Pesaro dove, come da consuetudine la sera viene spenta la luce artificiale per lasciare posto a migliaia di fiammelle accese (due spegnimenti programmati dell’illuminazione elettrica di 15 minuti ciascuno, alle ore 17.30 e alle 19.00). Nel corso della giornata sono in programma numerosi eventi lungo tutto il circuito della festa, con gli angoli delle aree attigue alle mura del Borgo medievale addobbati secondo i temi dell'Avvento. Ci sono come da tradizione spettacoli e animazioni con i trampolieri luminosi; i folletti suonatori; i giocolieri; gli zampognari, i gruppi musicali itineranti e il coro Jubilate di Candelara. È inoltre possibile assistere dal vivo alla preparazione delle candele, come avveniva nel Medioevo e ammirare lavori in ferro battuto. Novità di quest’anno è il Presepe meccanizzato, collocato all’interno della Chiesa di Santa Lucia. INFO: www.candelara.it/programma/.

OPIFICI DEL GUSTO, Subiaco (Roma) - Appuntamento dall'8 dicembre al 6 gennaio 2024 nella cittadina dell'alta Valle dell'Aniene, per " Opifici del Gusto", le antiche cantine nelle quali riscoprire i sapori e i vini locali, e degustare tante eccellenze enogastronomiche. E dopo? Si passeggia tra archi e antiche botteghe allegramento decorati da luminarie e addobbi natalizi. Nelle stradine del centro storico si trovano artigianato, musica blues e Jazz, ma anche zampogne, tamburelli, e canzoni natalizie. Non mancano gli spettacoli con momenti pensati per grandi e piccini, la presenza di Babbo Natale, il Mercatino con tante bontà e occasioni regalo, lo spettacolo di Magia Comica con Babbo Natale, l'Elfo Magico e pop corn. Nel corso dell'evento sono in programma lettura di fiabe e sfilata di mascotte lungo tutto il corso del borgo. Info: www.fuoriporta.org.

FESTA DEL TORRONE E DEL CROCCANTINO, San Marco dei Cavoti (Benevento) – Secondo fine settimana, da venerdì 15 a domenica 17 dicembre con il delizioso torrone e il croccantino locali, realizzati con un goloso impasto di nocciole e mandorle, ricoperto di cioccolato: i croccantini di San Marco dei Cavoti sono il simbolo delle festività natalizie e delle gustose prelibatezze che rendono famoso nel mondo il borgo campano, con l’intero paese che si anima attorno al simbolo della tavola natalizia. Sono in programma conferenze, mostre, serate musicali, spettacoli di danza e di burattini. Non mancano, naturalmente, tante golose degustazioni. Informazioni: www.lafestadeltorrone.it.

FABBRICA DEGLI ELFI, Roseto Valfortore (Foggia) - Un intero paese si trasforma, dai primi di dicembre al 20 gennaio 2024, in un villaggio al servizio degli elfi: siamo a Roseto Valfortore, il borgo degli scalpellini sui Monti Dauni, dove per oltre un mese e mezzo prende vita la "Fabbrica" più bella e più cara ai bambini che si possa immaginare. Qui, grandi e piccini dal 2 dicembre al 20 gennaio 2024 trovano calde atmosfere e atmosfere natalizie con laboratori didattici in cui preparare dolci, biscotti, imparare a fare la pasta fresca o intrecciare vimini e lavorare il legno. Ciò che rende speciale il Natale di Roseto Valfortore sono gli elfi: nella "Fabbrica" di Roseto vengono rigorosamente realizzati a mano dagli artigiani locali,  uno dopo l'altro, compresi i loro abiti e la loro casa, in mesi di paziente lavoro. Ci sono poi l’albero gigante nella piazza del paese, il giardino incantato con gli animali del bosco e le suggestive illuminazioni che invadono ogni angolo del paese. Ci sono anche il concerto gospel, il Festival delle Luci, la Fabbrica di cioccolato, i cantastorie, Babbo Natale e alla fine anche la Befana. INFO:  https://www.facebook.com/villaggiodeglielfirosetovalfortore/

 

Post in evidenza

TAYLOR SWIFT PUBBLICA IL SUO NUOVO ALBUM

"LA MIA ANTOLOGIA DI POESIE TORMENTATE" Taylor Swift pubblica il suo undicesimo album, che si arricchisce a sopresa di 15 brani ex...