venerdì 23 febbraio 2024

COME SI FA A RENDERE UNA CITTA SOSTENIBILE?

STRATEGIE VINCENTI PER METROPOLI PIU' GREEN E PIU' VIVIBILI

a cura di Alessandro Mariani (fonte Liberomail)

Ci sono molti benefici nel rendere una città o un comune più verde per cittadini, imprese e ambiente. Questi includono l’aumento della qualità dell’aria, la riduzione del rumore, l’aumento della biodiversità, il miglioramento della salute psicologica delle persone e la riduzione dei tassi di criminalità. Tutti questi vantaggi rendono una città sostenibile più attraente. Ecco alcune strategie per rendere le città più sostenibili e migliorare la qualità della vita, contribuendo anche a migliorare la qualità dell’ambiente.

Quando in una città si costruiscono più spazi verdi, ci sono numerosi benefici. Parchi e giardini forniscono un luogo dove le persone possono rilassarsi e godersi la natura, aiutano a migliorare la qualità dell’aria e possono persino contribuire a ridurre i tassi di criminalità. Creando più spazi verdi, le città possono diventare luoghi più sostenibili e vivibili per tutti. Ci sono molte modalità con cui una città può creare più spazi verdi. Alcuni dei metodi più comuni includono: Riconvertire terreni inutilizzati: in città si possono trovare terreni inutilizzati, come lotti vuoti o vecchi siti industriali, che possono essere convertiti in spazi verdi. Questo può essere un modo economicamente vantaggioso per creare nuovi parchi e giardini. Collaborare con imprese private: i comuni possono collaborare con imprese private per creare spazi verdi. Ad esempio, un’impresa potrebbe donare terreni per un parco o un giardino, o potrebbe contribuire a finanziare la costruzione di un nuovo spazio verde. Creare orti comunitari: gli orti comunitari sono un ottimo modo per creare spazi verdi che beneficiano anche la comunità. 

Questi spazi possono fornire prodotti freschi, un luogo dove le persone possono socializzare e un senso di orgoglio comunitario.

Piantare alberi: le piante sono una parte importante di qualsiasi spazio verde. Forniscono ombra, riducono l’inquinamento atmosferico e migliorano la qualità dell’aria. Le città possono piantare alberi lungo le strade, nei parchi e in altri spazi pubblici.

Creare giardini pensili: i giardini pensili sono un ottimo modo per creare spazi verdi in aree dove lo spazio è limitato. I giardini pensili possono anche contribuire ad isolare gli edifici e ridurre i costi energetici.

Implementando tutti questi diversi tipi di spazi verdi, la città è in grado di fornire un luogo tanto necessario per far incontrare le persone e condurre uno stile di vita più sano.

Migliorare il trasporto pubblico urbano

Un altro modo per rendere una città più sostenibile è migliorare il trasporto pubblico e ridurre l’uso delle auto. Ci sono molte modalità attraverso le quali una città può migliorare il suo sistema di trasporto pubblico. Uno dei maggiori ostacoli all’uso del trasporto pubblico è il costo. I comuni possono rendere il trasporto pubblico più accessibile offrendo sconti per i passeggeri a basso reddito, gli studenti e gli anziani. Possono anche sovvenzionare le tariffe, il che può aiutare a mantenere bassi i prezzi per tutti. Un altro ostacolo all’uso dei mezzi pubblici è la percezione che non sia affidabile. Le città possono rendere il trasporto pubblico più efficiente investendo in infrastrutture, come nuovi autobus e treni, e migliorando la pianificazione degli orari e dei percorsi. Il trasporto pubblico deve essere conveniente per le persone se vogliono sceglierlo rispetto alla guida. È importante rendere il trasporto pubblico più conveniente ampliando gli orari di servizio, aggiungendo più percorsi e costruendo più stazioni in posizioni convenienti. I mezzi di trasporto cittadini possono essere scomodi, specialmente durante le ore di punta. Le città devono rendere metropolitane, bus e tram più confortevoli fornendo più posti a sedere, aria condizionata e riscaldamento. Possono anche rendere il trasporto pubblico più accessibile per le persone con disabilità. Le aziende di trasporto possono passare a veicoli più efficienti dal punto di vista del consumo di carburante o elettrici e installare illuminazione solare alle fermate degli autobus e nei rifugi per aumentare la sicurezza dei passeggeri mentre attendono. Con questi passaggi, le città possono rendere il trasporto pubblico un’opzione più attraente per le persone che cercano un modo conveniente, accessibile ed ecologico per spostarsi.

Ridurre i rifiuti per una città più sostenibile

Ridurre i rifiuti e aumentare i programmi di riciclo e compostaggio sono un ottimo modo per contribuire a raggiungere gli obiettivi di sostenibilità di una città. Rendere facile per le imprese e i residenti collaborare nella riduzione dei rifiuti garantirà che i nuovi programmi vengano integrati rapidamente. Il primo passo per abbassare l’inquinamento derivante dai rifiuti è diminuire la quantità di generata ogni giorno. Questo può essere fatto incoraggiando le persone a ridurre il consumo di beni e servizi, e spingendo le aziende a utilizzare meno imballaggi nei loro prodotti. Il riciclo è il processo di conversione dei materiali di scarto in nuovi materiali e oggetti. I produttori possono quindi utilizzare quei materiali per creare un nuovo prodotto. Questo può contribuire a ridurre la quantità di rifiuti che finiscono nelle discariche, conservare le risorse naturali e creare un’economia circolare. Il compostaggio dei rifiuti organici prodotti da persone, ristoranti e negozi di alimentari può avere un impatto significativo sul problema degli sprechi alimentari. Il compost può quindi essere utilizzato come concime per gli orti comunitari e altre piccole fattorie della zona. Con questi passaggi, le città possono ridurre la quantità di rifiuti che generano e contribuire a proteggere l’ambiente.

Migliorare le pratiche edilizie per rendere le città sostenibili

Migliorare le pratiche edilizie incentiva lo sviluppo di edifici più sostenibili e aumenta la sostenibilità delle strutture esistenti. Di conseguenza, i costruttori sceglieranno più spesso materiali da costruzione più green e apporteranno miglioramenti ambientali alle strutture esistenti. Ci sono molte modalità con cui una città può promuovere pratiche edilizie più sostenibili. I comuni possono adottare codici edilizi verdi che richiedono ai nuovi edifici di soddisfare determinati standard di sostenibilità. Questo può aiutare a ridurre l’impatto ambientale delle nuove costruzioni. Le città possono offrire incentivi finanziari, come sgravi fiscali o rimborsi, per gli edifici che soddisfano determinati standard di sostenibilità, contribuendo a rendere gli edifici sostenibili più accessibili. Si possono, inoltre, promuovere pratiche edilizie sostenibili attraverso programmi di educazione e sensibilizzazione. Questo può contribuire a sensibilizzare sull’importanza della sostenibilità e incoraggiare le persone a scegliere pratiche edilizie sostenibili. I comuni possono collaborare con il settore privato per sviluppare e attuare progetti edilizi sostenibili. Questo può contribuire ad attirare investimenti e competenze che la città potrebbe non avere da sola. Impostare un obiettivo per ridurre l’impatto ambientale degli edifici può fare la differenza. Le città, infatti, possono stabilire un obiettivo per ridurre l’impatto ambientale degli edifici, come ad esempio un obiettivo di riduzione del consumo energetico del 20% entro il 2030. Questo può contribuire a fornire una direzione chiara per gli sforzi della municipalità per promuovere pratiche edilizie sostenibili. Le città possono monitorare l’impatto ambientale degli edifici, come il consumo energetico e l’uso dell’acqua. Ciò può contribuire a identificare aree in cui è possibile apportare miglioramenti. Con questi passaggi, le aree urbane possono promuovere pratiche edilizie più sostenibili e contribuire a creare un futuro più sostenibile.

Aumentare l’uso di energia rinnovabile in città

L’utilizzo di energia rinnovabile riduce il fabbisogno di combustibili fossili inquinanti. In questo modo si migliora l’area circostante riducendo lo smog, aumentando la qualità dell’aria e dell’acqua e migliorando la vita dei residenti della comunità. Ci sono molte modalità con cui una città può aumentare le sue installazioni di energia rinnovabile. Ecco alcuni dei più importanti: Passare a fonti di energia rinnovabile per il fabbisogno municipale: le città possono passare a fonti di energia rinnovabile, come energia solare ed eolica, per generare elettricità per i loro edifici e le loro operazioni municipali, contribuendo a ridurre la dipendenza della città dai combustibili fossili e dall’impronta di carbonio. Sostenere lo sviluppo delle energie rinnovabili: è necessario investire in progetti di energia rinnovabile, come parchi solari ed eolici, progetti di energia solare sui tetti e l’installazione di sistemi di illuminazione solare. Questo può contribuire a creare posti di lavoro e crescita economica nella città. Promuovere politiche sull’energia rinnovabile: le città possono promuovere politiche sull’energia rinnovabile a livello comunale, provando a dare vita a un circolo virtuoso e a un ambiente più favorevole allo sviluppo delle energie rinnovabili. Educare i residenti sull’energia rinnovabile: sensibilizzare i cittadini riguardo ai benefici dell’energia rinnovabile e su come possono utilizzare le fonti energetiche alternative nelle loro case e aziende, aumentando il sostegno pubblico all’energia rinnovabile.

Facilitare l’uso di energia rinnovabile da parte dei residenti: Le città possono rendere facile per i residenti utilizzare l’energia rinnovabile offrendo incentivi, come sgravi fiscali o rimborsi, e facilitando il collegamento alla rete. Con questi passaggi, le città possono aumentare il loro utilizzo di energia rinnovabile e contribuire a creare un futuro più sostenibile. Migliorare il trasporto pubblico, ridurre i rifiuti, aumentare l’uso di energia rinnovabile, promuovere pratiche edilizie più sostenibili e costruire più spazi verdi sono solo cinque degli innumerevoli modi per rendere una città più sostenibile. Rendere una città più verde comporta numerosi benefici per cittadini, imprese e ambiente, tra cui miglioramenti nella qualità dell’aria, riduzione del rumore, aumento della biodiversità, miglioramento della salute mentale e riduzione dei tassi di criminalità. Queste strategie non solo rendono le città più sostenibili, ma migliorano anche la qualità della vita e l’ambiente per le generazioni future.

 

Post in evidenza

“SENSAZIONI E SENTIMENTI”

IL LIBRO DI ROBERTO BARTOCCI Presentazione autobiografica "Mi chiamo Roberto Bartocci, sono nato il 15 gennaio del 2006 a Milano, in Lo...