martedì 5 marzo 2024

FESTE E SAGRE ECONOMICHE

ECCO GLI APPUNTAMENTI DA NON PERDERE

Dai prodotti dei Masi in Alto Adige ai menu a base di mandorlo ad Agrigento: il gusto è protagonista di una serie di piacevoli appuntamenti, dal Nord al Sud della penisola.

FARMFOOD FESTIVAL DI GALLO ROSSO, Merano Il meglio dei masi altoatesini il 9 marzo al Kurhaus di Merano.  Gallo Rosso, in collaborazione con il Merano WineFestival, ripropone la kermesse dei prodotti contadini di alta qualità provenienti dall’Alto Adige che portano il suo marchio. 86 contadini produttori, riconosciuti dal marchio di qualità “Gallo Rosso”, presenteranno e metteranno in degustazione i loro prodotti di qualità. Inoltre, 6 rinomati cuochi altoatesini, che si distinguono per una particolare attenzione ai prodotti di qualità e una spiccata capacità di valorizzarli, si esibiranno dalle 11.00 alle 15.30 in show cooking a base di prodotti regionali contadini: Chris Oberhammer del ristorante Tilia di Dobbiaco, Manuel Ebner del Ristorante 1524 della Tenuta Rungghof di Appiano. Andrea Irsara del Ristorante Gourmet dell’Hotel Gran Ander a Badia,  Robert Pernthaler del Jausenstation Moar a Funes, Thomas Ortler del Flurin a Glorenza e Peter Girtler della Gourmetstube Einhorn** del Gourmet Hotel Stafler di Mules. www.farmfoodfestival.it

SAPORI DELLA VALLE ISARCO Continuano fino al 24 marzo le settimane gastronomiche della Valle Isarco “Eisacktaler Kost”, la più antica iniziativa enogastronomica dell’Alto Adige. Nell’ambito della cinquantesima edizione della kermesse culinaria, la tradizione locale viene combinata con l’innovazione: piatti tradizionali vengono reinterpretati, perfezionati e migliorati. Anche quest’anno, ristoranti rinomati di tutta la Valle Isarco e Alto Valle Isarco – da Vipiteno a Barbiano – dimostrano le loro capacità e offrono spazio per sperimentare, assaggiare e gustare in un ambiente piacevole con tanta ospitalità. In programma anche degustazioni, letture, visite guidate e altro. www.eisacktalerkost.info 

FIERA DELL’AGRICOLTURA, Calvisano (BS) Il 9 e 10 marzo si terrà la grande e tradizionale festa calvisanese con la fiera agricola e la sagra della Beata Cristina. L'evento, sarà pieno di stand gastronomici, stand delle associazioni, mostre fotografiche, artisti di strada. Fra i prodotti da degustare, storione e caviale, per cui Calvisano è famosa. La piazza sarà allestita sul tema della civiltà contadina arricchita con l'esposizione di trattori e attrezzi antichi. Domenica mattina suoneranno la fanfara dei bersaglieri e nel pomeriggio e si disputerà il combattuto palio della cuccagna. A fare da contorno voli in mongolfiera per poter vedere Calvisano dall'alto, dimostrazioni di addestramento cani e un ricco calendario di eventi. www.facebook.com 

ANTICA FIERA DI SAN GREGORIO, Morciano di Romagna (RN) Giorni di festa, dal 9 al 17 marzo a Morciano di Romagna, per l’Antica Fiera Di San Gregorio. L’atmosfera della sagra è gioiosamente contadina e all’insegna della genuinità: ne sono protagonisti i prodotti più gustosi e tipici della campagna. Molti fli eventi che animeranno le giornate, come la Mostra mercato di cavalli, bovini, ovini e animali da cortile. Bancarelle di ogni genere saranno allestite a Foro Boario, cuore della manifestazione. Sarà possibile degustare ed acquistare i pregiati prodotti tipici della Valconca quali l’olio extravergine d’oliva, il pecorino e, immancabile, il vino. Informazioni: www.comune.morcianodiromagna.rn.it 

RASSEGNA DEL TARTUFO MARZUOLO, Vagliagli (SI) Sabato 9 marzo una giornata di festa dedicata al tartufo Bianchetto e al Chianti Classico Docg di Vagliagli con la “Festa Bianchetto, Rosso e Vagliagli”. Tante attività e stand gastronomici animeranno il paese. In Piazza Vittorio Emanuele, l’Associazione Vagliagli con il patrocinio e il contributo del Comune di Castelnuovo Berardenga organizza una festa dedicata al tartufo Bianchetto e al Chianti Classico Docg. L’appuntamento è fissato per le 11:00 di mattina: orario di apertura degli stand e momento in cui le guide ambientali inizieranno a spiegare ai partecipanti i segreti di una caccia al tartufo consapevole. Dopo la passeggiata sarà poi possibile assaggiare ed acquistare i pregiati frutti della terra presso i vari gazebo dei tartufai della zona. I riflettori saranno puntati sul tartufo Bianchetto, di stagione proprio a marzo, e tipico della regione. Non mancheranno le degustazioni di Chianti Classico Docg: alla festa saranno, infatti, presenti numerosi produttori vitivinicoli del territorio di Vagliagli, regione storica della zona del Chianti Classico Docg, famosa per vini eleganti e territoriali.  Vi saranno anche banchetti dedicati al cibo e ai migliori ristoranti del territorio. L’evento si concluderà con la cena a prenotazione, a base di tartufo bianchetto. www.vagliagli.com 

SAGRA FALIA E BROCCOLETTI, Priverno (Latina) Domenica 10 marzo a partire dalle 10, appuntamento goloso nella piazza del Comune di Priverno con la tradizionale Sagra della Falia e dei broccoletti. Regina della festa la Falia, tradizionale pane dalla forma allungata preparato con farina, acqua, olio evo e lievito naturale. Anche la farcitura sarà tradizionale, ovvero i gustosi broccoletti della Valle dell’Amaseno. Negli stand sarà possibile degustare anche tanti e pregiati prodotti tipici locali. Informazioni: www.facebook.com  

SAGRA DI PRIMAVERA DEL MANDORLO IN FIORE, Agrigento Dal 9 al 17 marzo torna ad Agrigento la Sagra di Primavera del Mandorlo in fiore, giunta alla sua 76° edizione, con il 66° Festival Internazionale del Folklore e il 21° Festival Internazionale “I Bambini del Mondo”. Si tratta dell’evento più importante del palinsesto artistico della Città di Agrigento, ed ogni anno rinnova l’incontro di popoli di tutto il mondo in un’ottica di pace e fratellanza. Tutta la città è coinvolta fra parate, spettacoli, eventi coinvolgenti come la “Fiaccolata dell’Amicizia” e molti momenti di intrattenimento “post festival del folklore”, fra cui in via Atena l’esibizione di orchestre dei gruppi folk (giovedì 14), la “Notte del Mandorlo”, una notte bianca con animazione lungo la via, momenti musicali e negozi aperti fino a tarda notte (sabato 16).  Tra gli eventi collaterali, ha spazio anche il gusto con “Mandorlointavola - I Menù della Sagra” che si pone l’obiettivo di valorizzare la mandorla: i ristoranti della città prepareranno creativi menu a base di mandorla. Nei “Mercatini del Mandorlo” dislocati in varie zone, si potranno acquistare prodotti e golosità. www.comune.agrigento.it

 

Post in evidenza

TAYLOR SWIFT PUBBLICA IL SUO NUOVO ALBUM

"LA MIA ANTOLOGIA DI POESIE TORMENTATE" Taylor Swift pubblica il suo undicesimo album, che si arricchisce a sopresa di 15 brani ex...