venerdì 26 aprile 2024

PRIMAVERA IN MASCHERA

MASCHERE DA TUTTA ITALIA NEL CAPOLUOGO CALABRO

(fonte Catanzaro Informa)

Catanzaro si prepara ad accogliere le maschere da tutta Italia che sfileranno nel centro storico e sul lungomare per la due giorni di “PrimaVera in maschera”. Con la direzione artistica di Enzo Colacino “Giangurgolo”, domani sabato 27 aprile il corteo partirà dalle ore 17, con ritrovo sulla terrazza del complesso San Giovanni, per snodarsi lungo Corso Mazzini e raggiungere Palazzo De Nobili e Villa Margherita. Domenica 28 aprile le maschere si trasferiranno nel quartiere Lido, con punto di partenza alle ore 17 al Parco Gaslini e la sfilata sul lungomare. Le giornate saranno animate anche dalla presenza del Gruppo storico del ‘500, sbandieratori e trampolieri, i Pupi giganti di Varapodio e il Gruppo folk “I Giamberiani”. La manifestazione è promossa con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale, della Camera di Commercio di Catanzaro-Crotone-Vibo, della Presidenza del Consiglio Regionale e della Proloco di Catanzaro.

Al fine di consentire lo svolgimento ordinato della manifestazione e garantire la sicurezza stradale, il Comando di Polizia locale ha emesso un’apposita ordinanza per disciplinare la circolazione.

Centro Storico – Sabato 27 Aprile, dalle ore 14.30 a fine manifestazione, istituzione del divieto di sosta con rimozione forzata su Piazza Matteotti nel tratto compreso dall’intersezione di Via A. Turco e Via Carlo V, Corso Mazzini nel tratto compreso tra Piazza G. Garibaldi e Corso Mazzini fino all’altezza Di Piazza Le Pera, compreso Piazza Basilica Immacolata, Piazza Grimaldi, Piazza Le Pera, Via Eroi e Via Jannoni dall’intersezione di Via Eroi all’intersezione di Piazzale Trieste.

Dalle ore 16.30 a fine manifestazione, interdizione del traffico veicolare e istituzione di area pedonale su Corso Mazzini, nel tratto compreso tra Piazza G. Garibaldi e Corso Mazzini fino all’altezza del civico 223.

Quartiere Lido – Domenica 28 Aprile, dalle ore 14.30 a fine manifestazione, istituzione del divieto di sosta con rimozione forzata, ambo i lati, su Corso Progresso, Piazza A. Garibaldi, Via T. Gullì, Lungomare Stefano Pugliese, lato destro, nel tratto compreso tra l’intersezione con Via T. Gullì e l’intersezione di Via Torrazzo.

Dalle ore 17.00, istituito il divieto di transito nelle seguenti vie: Via Torrazzo dall’ingresso del Parco Gaslini, SS 106, Corso Progresso, fino a quando il corteo non raggiungerà il Lungomare Pugliese e la chiusura progressiva in Via Gullì, Via Lungomare Pugliese fino all’intersezione con Via Torrazzo. Il traffico veicolare proveniente da viale Crotone e diretto verso Piazza A. Garibaldi sarà deviato su via Torrazzo.

 

Post in evidenza

ILCIRCO DELLE MERAVIGLIE

IL RITORNO DI PIPPO FRANCO E COMPANY App Movie e Virgo Holding presentano Il circo delle Meraviglie, che, diretto da Mario Chiavalin e impre...