mercoledì 29 maggio 2024

ECCO IL TABELLONE DELLA COPPA ITALIA 24-25

TUTTI GLI INCROCI E GLI ABBINAMENTI POSSIBILI

(fonte Gazzetta dello Sport)

Sono stati definiti i criteri della Coppa Italia per il prossimo triennio e il tabellone con gli incroci per l’edizione 2024-2025. La formula rimane sostanzialmente invariata: 44 squadre partecipanti con un turno preliminare che stabilirà le quattro squadre che accederanno al tabellone principale composto da 40 club. Gli incroci, fino ai quarti di finale, sono in gara secca sul campo della squadra meglio piazzata in classifica nell’anno precedente. La semifinale prevederà invece gare di andata e ritorno, mentre l’Olimpico di Roma è confermato come sede della finale. 

TESTE DI SERIE—  Le otto teste di serie entreranno in gioco dagli ottavi di finale. La testa di serie numero 1 è la vincitrice dell’ultima Coppa Italia, ovvero la Juventus. Nella sua parte di tabellone ci sono anche Fiorentina (potenziale sfidante nei quarti), mentre nella parte bassa ecco Atalanta e Bologna. Sull’altro versante si potrebbe prospettare, in semifinale, il derby di Milano o di Roma. Nella parte alta troviamo infatti Milan e Roma mentre nella parte bassa Inter e Lazio. Ecco, nel dettaglio, tutti gli incroci. 

TURNO PRELIMINARE—  Gara secca sul campo della meglio piazzata nella stagione precedente.

Preliminare A: Catania-vincente playoff Serie C

Preliminare B: Cesena-Padova

Preliminare C: Mantova-Torres

Preliminare D: Juve Stabia-Avellino (se non vince il playoff di Serie C) 

TRENTADUESIMI—  Gara secca sul campo della meglio piazza nella stagione precedente.

Tabellone parte sinistra

Cagliari-vincente preliminare A

Perdente Venezia/Cremonese (playoff Serie B)-Bari Torino-Cosenza

Empoli-Catanzaro

Monza-Sudtirol

Vincente Venezia/Cremonese-Brescia

Frosinone-Pisa

Verona-vincente preliminare B

Tabellone parte destra

Lecce-vincente preliminare C 

Sassuolo-Cittadella 

Genoa-Reggiana 

Como-Sampdoria 

Napoli-Modena 

Parma-Palermo 

Salernitana-Spezia 

 

Post in evidenza

ITALIA IN RIMONTA SULL’ALBANIA

BUONA LA PRIMA Albanesi avanti dopo 23", il pareggio all'11', il vantaggio azzurro 5' dopo. Nell'altra gara del girone ...