mercoledì 29 maggio 2024

LA SUBLIME CITTA' DOVE TUTTO E' CAMBIATO

A LISBONA NULLA E' COME PRIMA

(fonte Libero)

Avete presente Lisbona? La Capitale più malinconica d’Europa, con un fascino così unico e a cui è impossibile resistere, con la sua bellezza magnetica, il Fado che risuona forte in ogni angolo della città e il gigantesco fiume Tejo, che con pazienza si abbatte sulle sue pressoché infinite sponde. Sì, parliamo proprio di quella Lisbona, la città del Portogallo che per anni è stata il paradiso dei pensionati di tutta Europa, ma che in questo ultimo periodo è cambiata, al punto da avere un volto quasi completamente nuovo.

Lisbona, dalla crisi alla crescita

Non fraintendeteci, Lisbona è sempre una delle città più belle ed emozionanti che ci siano su questo mondo, ma senza ombra di dubbio qualcosa qui è non è più come prima, perché la crisi più nera, vissuta soprattutto nel 2011, ora è stata completamente rimpiazzata da una potente crescita, che però ha lasciato anche importanti e radicati segni. Più di 10 anni fa, infatti, la Capitale lusitana fu colpita da una profonda crisi finanziaria che i governi hanno scelto di superare attraendo persone e capitali. Una delle prime mosse fatte è stata quella delle tasse zero ai pensionati, poi è stato il turno dei “golden visa” per chi voleva comprare una casa da almeno 500.000 euro e poi l’arrivo del Covid, che però per la città è stato anche un momento di cambiamento repentino, perché Lisbona ha saputo tirare fuori dal blocco causato dalla pandemia qualcosa di davvero speciale: in quegli anni il Portogallo è diventato meta dei nomadi digitali grazie a un visto ad hoc. Da queste parti, ma soprattutto a Lisbona, sono arrivati startupper di ogni genere, investitori in criptovalute e così via, tanto che i luoghi di coworking sono diventati ogni giorno di più e sempre più all’avanguardia. Un grande successo, quindi, che però non è stato esente da effetti collaterali, tra cui un’esplosione del prezzo delle case: un ben +116% in 10 anni, segnando il record europeo.

Quanto costa vivere a Lisbona

Come riporta un articolo del Corriere della Sera, la crescita di Lisbona pare inarrestabile ed il merito è dei nuovi business, delle criptovalute, della sua economia giovane, internazionale e legata soprattutto al tech. Se fino a poco tempo fa Lisbona era una città malinconica, oggi è una Capitale in continuo fermento e meta prediletta dei nomadi digitali e dei turisti di tutto il mondo. Un enorme successo, ma che inevitabilmente ha portato a un aumento dei costi delle case, al punto che il prezzo al metro quadrato per comprare un alloggio è di circa 5.800 euro, ovvero più alto di Milano. Il governo precedente a quello attuale ha cercato di porre rimedio a questa situazione, cercando di arginare la facilità di ottenere visti e costruendo nuovi stabili da mettere in affitto a prezzi calmierati, ma la crescita economica pare inarrestabile, tanto che attualmente trovare un equilibrio è un’impresa difficilissima. C’è una Lisbona nuova, quindi, sicuramente più cara rispetto a come molti di noi l’hanno conosciuta, ma dietro la sua straordinaria crescita si nasconde sempre la sua identità tanto amata dai turisti che qui vengono ogni giorno da ogni parte del mondo. Ma del resto non c’è da sorprendersi: sono poche le Capitali del nostro pianeta così straordinarie e speciali come lo è Lisbona.

 

Post in evidenza

“IL PROBLEMA SONO IO”

IL NUOVO ALBUM DI “EUPHORIA” Uscirà il prossimo 18 ottobre per  Time 2 Rap “ Euphoria – Il problema sono io ”, il  nuovo   album del rapper ...