mercoledì 8 maggio 2024

TARTARUGA GIGANTE IN NORMANDIA

GUARDA BENE PERO' COS'E': RESTI DELLA SECONDA GUERRA MONDIALE

Uno dei bunker della spiaggia di Biville è diventato una tartaruga gigante grazie all’artista francese Blesea. Il pittore ha deciso di omaggiare l’animale marino e coprire uno dei tanti resti della Seconda Guerra Mondiale. Non è la prima volta che il graffitaro si cimenta in opere simili: sulle spiagge francesi è possibile ammirare tanti edifici abbandonati ora decorati con immagini dei cartoni animati, in particolare Dragon Ball, animali, personaggi di film fantasy e horror. A Ste-Marie-du-Mont sono apparsi invece affreschi in un bar sempre risalenti allo periodo bellico, a testimonianza di come in Normandia passato e presente riescano a convivere e da come le pagine disastrose della Storia europea stiano lasciando il posto all’arte, che non cancella la memoria ma la valorizza.

 

Post in evidenza

PALLANUOTO: ORIZZONTE DI GLORIA

CATANIA QUINTO SCUDETTO DI FILA Battuto il Padova 14-12 in gara-3, per le siciliane è il 24° titolo. Miceli e la dedica al dirigente scompar...