venerdì 28 giugno 2024

COME DEPURARE L’ORGANISMO IN MANIERA NATURALE

ECCO ALCUNI CONSIGLI

a cura di Luana Di Carlo

Importantissimo il ruolo del fegato nella depurazione dell’organismo, quando si parla di depurazione dell’organismo si fa solitamente riferimento al fegato, in quanto è un organo con importanti funzioni metaboliche, nonché deputato all’eliminazione di tossine dal sangue. Il fegato, infatti, ricopre un ruolo di organo filtro, in grado di ripulire il sangue dalle sostanze dannose, che vengono poi eliminate completamente dal nostro organismo passando dai reni.  

  -Assumere molti liquidi: l’acqua è infatti uno dei principali mezzi attraverso cui l’organismo elimina le tossine (tramite le urine e la sudorazione);                                   -Preferire alimenti depurativi come il limone, ricco di acido ascorbico (vitamina C) che depura efficacemente il fegato, e più in generale frutta e verdura di stagione;                                                              -Prediligere cotture al vapore, o al forno, evitando fritture e cotture alla griglia;  
-Non superare l’apporto di carboidrati semplici o raffinati del 12%; -Prediligere una dieta ricca di fibre.              

-Cibi consigliati per depurare l’intestino: carciofo, boldo e cardo mariano, che sostengono la regolare funzionalità epatica, poi ananas, frutti di bosco, spremute di agrumi, mela, prugne, tarassaco, cetriolo, finocchio, prezzemolo, sedano, cavoli, broccoli, riso integrale, the verde, olio di oliva e yogurt senza troppi zuccheri aggiunti.

 -È importante smettere di fumare e non assumere alcolici, importante per il fegato.

 

Post in evidenza

LA MADDALENA DI ARTEMISIA GENTILESCHI

A NAPOLI DOPO 400 ANNI La Maddalena, capolavoro di Artemisia Gentileschi dipinto nella città partenopea nel 1630, è tornata a essere visibil...