lunedì 17 giugno 2024

MILANO FASHION WEEK 2024

COME VESTIRA' L'UOMO PROSSIMAMENTE

Da Firenze a Milano. Pitti Uomo passa il testimone alla Capitale italiana della moda. Prendono il via da venerdì 14 giugno le sfilate, le presentazioni e gli eventi dedicati al guardaroba maschile della primavera estate 2025. Come vestiremo tra un anno? Ecco una panoramica sugli appuntamenti più attesi. Al via la Fashion Week di Milano: le sfilate della moda uomo SS25 Fino a martedì 18 giugno, tra debutti e grandi nomi, 84 appuntamenti per raccontare la moda maschile per la primavera estate 2025. Si tratta, nello specifico, di 20 sfilate fisiche, quattro digitali, 52 presentazioni e otto eventi. Tanti debutti, oltre ai grandi nomi che da sempre sfilano a Milano, come Giorgio Armani e Prada. In passerella anche le nuove creazioni di Gucci (che ha scelto come location la Triennale), Fendi, Dolce&Gabbana. Tra gli importanti ritorni, quello di Moschino, che rientra in calendario presentando la prima collezione uomo e la pre-collection donna firmata dal nuovo stilista Adrian Appiolaza. A chiudere il calendario delle sfilate fisiche sarà, come ormai da tradizione, Zegna.

Milano Fashion Week uomo SS25: i debutti e gli eventi più attesi Tra le novità di stagione, la prima passerella milanese di Martine Rose, brand della stilista inglese che ha sempre sfilato nel calendario di Londra, e del brand Dunhill, il cui stilista Simon Holloway ha debuttato a febbraio a Londra con la sua prima collezione. Dopo essere stato ospite di Pitti a gennaio, torna in calendario sfilate Magliano, mentre JW Anderson conferma la sua presenza con una sfilata e un evento, MSGM celebra il suo 15esimo anniversario con una sfilata co-ed e Canali festeggia i suoi primi 90 anni a Palazzo Reale con un evento, una mostra e una capsule collection. L’importanza della manifestazione è testimoniata, inoltre, dalla presenza di molti brand stranieri, alcuni al debutto sulle passerelle milanesi. A Palazzo Giureconsulti, grazie alla cooperazione tra CNMI (Camera Nazionale della Moda Italiana) e CIFF (Copenhagen International Fashion Fair) si potrà ammirare l’esposizione delle creazioni di una selezione di designer scandinavi.

Come avere un "invito" per le sfilate? Per appassionati e addetti ai lavori sarà possibile seguire le passerelle su milanofashionweek.cameramoda.it, la piattaforma lanciata durante la pandemia in occasione delle fashion week digitali e su un maxi led posizionato nel pieno centro di Milano, in via Dante 17.

 

Post in evidenza

EUROPEI UNDER 19

SPAGNA BATTE ITALIA AI SUPPLEMENTARI  Triplice fischio al 120’. La Spagna vola in finale: decide Fortuny.