venerdì 14 giugno 2024

OSTUNI DESIGN WEEKEND

UN SUMMIT CREATIVO

Architetti e designer si sono dati appuntamento nella città bianca per l’Ostuni Design Week-end 2024, summit creativo e visionario per disegnare un futuro migliore. L'edizione pugliese del format ha offerto al pubblico e agli addetti ai lavori la possibilità di passeggiare tra installazioni, visitare mostre e ascoltare talk in una location da togliere il fiato tra scorci e vedute naturali. La città si è lasciata scoprire grazie all’idea di bellezza cercata all’interno delle masserie e dei vicoli bianchi, ma soprattutto nelle installazioni e negli eventi organizzati nel solco delle tradizioni locali. La Design Week-end è stata l’occasione per costruire nuove relazioni, attraverso progetti di emozioni condivise: riprendendo la tradizione delle chiacchiere la sera appena fuori dalla porta di casa, i brand del design hanno allestito veri e propri salotti temporanei negli angoli più suggestivi della città bianca.

Tra i luoghi che hanno aperto le porte nel corso della kermesse anche l’ex Manifattura Tabacchi, che verrà trasformata in un hotel di lusso. L’imponente edificio è stato scelto da Vista, una catena di boutique hotel di charme, che sta investendo in luoghi di grande attrattiva e che ha deciso di rilevarlo e aprirlo al pubblico nel 2025.

Un altro degli appuntamenti più seguiti della kermesse il “white party”!, l’evento esclusivo durante il quale, oltre a mozzarelle live e show cooking di Pasta Felicia (food partner), si è svolta la tradizionale competizione sportiva che accompagna ogni Design Week-end. A Ostuni è stata battezzata una sobria ed elegante sfida a pétanque, variante francese del gioco delle bocce, dove coppie miste, composte da architetti, designer, manager e imprenditori del mondo del design e dell’architettura, si sono sfidati durante la serata sul campo preparato ad hoc, sotto l’egida supervisione di Cardex, sponsor storico di tutti gli eventi sportivi.

“L’entusiasmo che abbiamo trovato in Puglia è stato contagioso e travolgente e oggettivamente la chiave del successo di questa prima edizione.- ha commentato Paola Coronel, art director e founder di Design Week-end -Non avrei mai pensato in così poco tempo (l’evento è stato organizzato in meno di due mesi) di arrivare ad un programma così ricco di contenuti, ma la Puglia e Ostuni sono stati dei veri catalizzatori, che hanno innescato un volano che ha coinvolto dei player fantastici, tra progettisti e aziende. Credo che l’edizione 2 sia imprescindibile”.  

Post in evidenza

NUOVE DISCIPLINE AI GIOCHI

… E TANTA GIOVENTÙ  Infondere una boccata d’aria fresca, avvicinarsi ancora di più a un pubblico giovane. Abbracciare le nuove generazioni, ...