domenica 7 luglio 2024

CINEMA IN LUTTO

MORTO JON LANDAU STORICO PRODUTTORE DI AVATAR E TITANIC

Il mondo di Hollywood è in lutto per la morte di Jon Landau, produttore cinematografico di 63, cui si devono grandi successi degli ultimi decenni come Titanic e Avatar. Landau è morto lo scorso venerdì 5 Luglio a causa di un cancro con cui ha dovuto convivere negli ultimi 16 mesi. 

MORTO JON LANDAU— Alan Bergman, copresidente di Disney Entertainment, ha annunciato la scomparsa di Landau con un comunicato in cui ha ricordato come era "un visionario che con il suo talento e la sua passione ha dato vita ad alcune tra le più indimenticabili storie del grande schermo. Il suo contributo ha lasciato un segno indelebile, ci mancherà profondamente. Un produttore iconico e di successo, ma soprattutto una forza della natura capace di ispirare gli altri". La collaborazione con James Cameron è sicuramente stata uno dei momenti cruciali della sua lunga carriera costellata di successi come Titanic nel 1997 che ha conquistato 11 Oscar. Insieme a James Cameron ha poi costruito l'universo di Avatar poggiato sul primo film e rafforzato sul recente La via dell'acqua.

IL RICORDO DI JAMES CAMERON—  Il regista ha salutato il suo amico e collaboratore attraverso un comunicato a nome della Lightstorm Entertainment: "Ricordiamo il nostro amico e leader Jon Landau. Il suo sagace umorismo, il suo magnetismo, la generosità di spirito, la sua fierezza, sono stati l'anima del mondo Avatar per quasi 20 anni. La sua eredità non risiede solo nei film prodotti ma nell'esempio che ha dato agli altri. Ci ha ispirato a dare il meglio ogni giorno". Cameron ha anche aggiunto come ha perso un amico e una persona con cui ha lavorato per 31 anni "è come si fosse staccata una parte di me." Kate Winslet che lo ha conosciuto quando aveva 20 anni sul set di Titanic, lo ha ricordato come un uomo gentile, capace di coltivare e far crescere il talento degli altri, "sempre sorridente, non posso credere sia morto". 

FIGLIO DI PRODUTTORI—  Nato a New York nel 1960, Jon Landau aveva il cinema nel sangue, i suoi genitori Ely ed Edie Landau erano a loro volta produttori cinematografici. La sua carriera era praticamente segnata fin da quando era bambino, quando girovagava sui set dei genitori. Negli anni '80 ha iniziato a lavorare come prodution manager fino alla produzione dell'epico Titanic con James Cameron. Quando aveva 29 anni aveva lavorato alla 20th Century Fox supervisionando successi come Mamma ho perso l'aereo, Mrs Doubtfire e True Lies. Tra i film prodotti da Landau vanno ricordati anche Solaris di Steven Soderbergh, Dick Tracy, Tesoro mi si sono ristretti i ragazzi. Lascia la moglie Julie e i figli Jamie e Jodie.

 

Post in evidenza

COPPA DAVIS

LE SCELTE DI VOLANDRI: C’È SINNER E PER LA PRIMA VOLTA VOLANDRI Si riparte a settembre con la fase a gironi, dove l'Italia affronterà in...