giovedì 11 luglio 2024

INTERNATIONAL WINE DI LONDRA

VINCE UN GIN DI MILANO 

a cura di Indira Fassioni (fonte Tgcom)

Le competizioni internazionali nel settore degli spirits rappresentano un'opportunità cruciale per i produttori di tutto il mondo di mettere in mostra la qualità e l'unicità dei loro prodotti. Questi eventi non solo forniscono un palco per il riconoscimento globale, ma anche una piattaforma per confrontarsi con gli standard più alti dell'industria, favorendo l'innovazione e la crescita continua. Un esempio eccellente di come una partecipazione a tali competizioni possa elevare un marchio è il recente successo di Gin Milano.

Dopo aver conquistato il titolo di Best Italian Gin nel 2023, Gin Milano ha continuato il suo percorso di successo partecipando a giugno 2024 alla prestigiosa International Wine and Spirits Competition di Londra. Con un punteggio di 90/100, i giudici hanno elogiato l’eccezionale qualità e l'eleganza del gin, sottolineando la complessità e la raffinatezza del suo profilo aromatico. Si è dunque aggiudicato la medaglia d’argento, che certifica non solo la qualità superiore di Gin Milano, ma rafforza anche il suo posizionamento nel mercato globale degli spirits premium.

La qualità di Gin Milano è il risultato di un impegno costante nella creazione di un prodotto di assoluto prestigio, che celebra l'eleganza e la bellezza ispirate dalla capitale della moda, Milano. Ogni dettaglio, dalla slanciata e distintiva bottiglia, frutto del design di Sapiens Design Studio, alla distillazione in alambicco discontinuo a bagnomaria Műller, senza aggiunta di additivi, contribuisce a rendere questo gin unico nel suo genere.

Oltre alla ricerca dell'eccellenza qualitativa, Gin Milano si distingue per il suo impegno sociale. Supportando progetti di inclusione sociale attraverso la coltivazione delle botaniche, in collaborazione con le Cooperative Koala e Valdibella, Gin Milano dimostra come l'alta qualità possa andare di pari passo con l'impatto positivo sulla comunità.

Un gin ispirato alla metropoli

Gin Milano si presenta con una trasparenza cristallina che richiama la sua purezza. Al naso, offre un bouquet aromatico complesso, dove le note di ginepro si fondono con melissa, timo, elicriso e cappero, il tutto avvolto da un leggero timbro speziato. Al palato, l'ingresso è setoso e avvolgente, con un equilibrio raffinato di ginepro, angelica, coriandolo, melissa, timo, mandorla, elicriso e assenzio. Il finale è lungo e persistente, lasciando una piacevole nota di ginepro che si fonde con sfumature floreali e speziate.

 

Post in evidenza

EUROPEI UNDER 19

SPAGNA BATTE ITALIA AI SUPPLEMENTARI  Triplice fischio al 120’. La Spagna vola in finale: decide Fortuny.