lunedì 29 marzo 2021

CHE STORIA!

RITROVATO FOSSILE DI 400 MILIONI DI ANNI FA

Sembra incredibile, eppure è vero. Un bambino – che vive in Inghilterra, a Walsall nelle West Midlands – ha trovato per puro caso nel proprio giardino un fossile risalente a 488 milioni di anni fa. Lo racconta su Facebook il padre Vish Singh. “Vedo già i titoli dei giornali… – scrive l’uomo – Un bambino di sei anni di Walsall scava una buca nel prato, davanti agli occhi annoiati del padre. Trova un fossile di 400 milioni di anni fa. Il padre si mangia un braccio”. La notizia è stata ovviamente ripresa dalle principali testate, tra cui la BBC. Inutile sottolineare che il bambino non fosse alla ricerca di fossili, ma di vermi, e tutto si aspettava fuorché di scovare un vero e proprio reperto, identificato proprio dal padre grazie a un gruppo Facebook dedicato ai fossili di cui è membro.

Secondo le stime di Vish Singh, il fossile può essere datato in un periodo di tempo che va da 251 a 488 milioni di anni fa. “Stavo scavando alla ricerca di vermi e di cose come ceramiche, e ho visto questa roccia che somigliava a un corno. – ha raccontato il bambino alla BBC – In realtà poi ho scoperto che era un pezzo di corallo che si chiama horn coral. Ero veramente emozionato”. Il padre ha aggiunto che i due sono rimasti sorpresi all’inizio per la forma molto strana del fossile e che, il giorno dopo, il bambino è tornato a scavare e ha trovato un blocco di sabbia congelato in cui c’erano tantissimi molluschi e conchiglie. Da qui hanno capito che il ritrovamento fosse preistorico. All’epoca infatti l’Inghilterra era parte di Pangea ed era per lo più sott’acqua. Eppure, l’area in cui vive la famiglia non è di certo nota per fossili. “La gente però ha commentato soprattutto il fatto che fosse sorprendente averlo trovato in giardino” conclude il papà del bambino. E come dar loro torto!

 

Post in evidenza

TEATRO COMUNALE CZ

 MOMENTO DI LEGGEREZZA TARGATO ENZO COLACINO