sabato 20 marzo 2021

CURIOSITA'

QUESTA MONETA DA UN CENTESIMO POTREBBE VALERE 50 MILA EURO

Tutti di corsa a svuotare tasche e portafogli per scoprire se fra le proprie monetine, proprio quelle che cerchiamo di smaltire fra parcheggio e colazioni al bar, ce n’è una diversa dalle altre: la “ricercata” è una moneta da 1 centesimo realizzata con l’acciaio usata per quelle da 10 cent, quindi colore giallo invece che rame. Questa monetina è valutata ben 50.000 euro su Ebay: proprio così, ci sono dei collezionisti “folli” a tal punto da sborsare questa somma per accaparrarsela (esistono delle collezioni che valgono più di un titolo in borsa). La moneta è di origine tedesca, perchè sulla faccia c’è una quercia, e non si sa quante ce ne siano in giro al momento.

Certo è che chi si accorgesse di averne una in tasca potrebbe automaticamente considerarsi un po’ più ricco: questa moneta è veramente rara e ricercatissima. Non perdetevi d’animo se tra i vostri centesimi non ce n’è uno giallo: una volta che li avete tirati fuori tutti potete comunque approfittare per vedere se ce n’è qualcuno meno raro ma comunque appetibile per i collezionisti (siete riusciti ad acquistare quella della Nutella da 5 euro?) Ad esempio esiste una moneta da 1 centesimo che presenta l’incisione solo sul retro e non ha anno di conio e vale 550 euro, oppure la moneta da 1 cent con diametro maggiore del normale e con sul lato dritto, al posto di Castel del Monte la Mole Antonelliana (che è riportata invece sui 2 cent), di cui esistono circa 100 esemplari e che varrebbe fra i 2.500 e i 6.000 euro (molto dipende dalla condizione e dall’usura). Se invece avete messo da parte anche qualche moneta delle vecchie Lire, sappiate che tra le più diffuse e con un buon valore ci sono tutte le monete del 1946 e 1947, la moneta da 5 Lire del 1956, la 2 e la 5 Lire del 1958, la 100 Lire del 1993 testa piccola e la 500 e 1000 Lire d’argento.

 

Post in evidenza

PAOLA EGONU ALLE IENE

"IO SONO LIBERA" "Questa sera voglio parlarvi di una cosa che mi sta molto a cuore, io sono un'atleta e su di me ci sono ...