lunedì 3 maggio 2021

BILLIE EILISH

SU "VOGUE" IN VERSIONE PIN-UP

Un'esplosiva pin-up anni 50, con capello biondo platino inguainata in pizzi e latex. La Billie Eilish che campeggia sulla copertina dell'edizione inglese di "Vogue" è molto diversa dalla ragazzina finora ammirata anche per il look originale e sempre teso a desessualizzare la sua immagine. "Mostrare il tuo corpo e la tua pelle - dice nel servizio a lei dedicato - non dovrebbe toglierti un briciolo di rispetto". Sicuramente per la Eilish, che è stata vista da moltissimi come un modello proprio per il suo sfuggire a certi stereotipi sulla popstar sessualmente aggressiva e disinibita, questo è un passo molto rischioso e lei stessa ne è consapevole. Un passo peraltro che lei aveva ampiamente annunciato già da tempo, quando aveva dichiarato in più interviste che non escludeva in futuro di presentarsi con un'immagine diversa, solo per il gusto di farlo, e che era consapevole che questo l'avrebbe esposta a fortissime critiche.

"Improvvisamente sei un'ipocrita se vuoi mostrare il tuo corpo - dice nell'intervista a "Vogue" -, sei una facile, una putt...a. Se lo sono, allora sono orgogliosa di esserlo. Io e tutte le ragazze siamo sgualdrine, lo sapete? E, fanculo, dobbiamo sentirci più forti per questo. Mostrare il proprio corpo o un po' di pelle non dovrebbe togliere un briciolo di rispetto a nessuno".  Al momento la risposta dei fan sembra comunque essere positiva, non fosse altro per il fatto che il post su Instagram che anticipa le foto di Craig MacDean realizzate per la rivista, in poche ore ha raccolto più di 12 milioni di like. Numeri da capogiro come quelli raccolti dal video del suo ultimo singolo, "Your Power", che in meno di una settimana viaggia già verso le 30 milioni di visualizzazioni. Il brano anticipa il nuovo album della cantautrice, "Happier Than Ever", in uscita il 30 luglio. 

 

Post in evidenza

TEATRO COMUNALE CZ

 MOMENTO DI LEGGEREZZA TARGATO ENZO COLACINO