lunedì 5 luglio 2021

DOLCI

TORTA ALLO YOGURT DEGLI OTTO VASETTI

La ricetta della torta allo yogurt degli 8 vasetti prende il nome dal suo tipo di preparazione! Tutti i suoi ingredienti si misurano infatti con un vasetto, come erano solite fare le nostre nonne, quando usavano un’unica tazza per pesare qualsiasi ingrediente della loro torta. La preparazione è semplicissima. Ma qualche consiglio, può essere utile! Innanzitutto, partiamo dalle uova: fate attenzione che siano sempre a temperatura ambiente! È proprio questo dettaglio che vi regalerà un dolce soffice e fragrante. Anche se tutti gli ingredienti sono da unire tutti in una volta, non dimenticatevi di setacciare tutte le farine: eviterete di creare grumi nell’impasto, difficili da eliminare a composto ultimato. Passiamo ora al condimento: molti pensano che il burro sia meglio dell’olio o, ancor peggio, che sia l’unico ingrediente in grado di creare una torta alta e morbida. Ma in realtà l’olio è unico nel suo genere, perché essendo molto più leggero del burro, permette una lievitazione migliore! Vi sarete anche chiesti quale tipo di yogurt utilizzare! La scelta spetta a voi: magro, alla frutta, senza lattosio, aromatizzato… quel che più vi piace. E ricordate anche che lo yogurt resta un ottimo ingrediente anche per ricette salate, come una bella frittata o uno spaghetto originale!

Ingredienti

Zucchero 2 vasetti Yogurt 1 vasetto Farina 2 vasetti Fecola 2 vasetti Olio di semi 1 vasetto Limoncello 6 cucchiai Uova 4 Sale 1 pizzico Lievito per dolci 1 bustina

Preparazione

Per non essere costretti a lavare un unico vasetto contenitore di yogurt vi consigliamo di prepararne almeno 3 per dosare tutti gli ingredienti. Unire tutti gli ingredienti in un contenitore adeguato e frullarli a bassa velocità con una frusta anche elettrica. Quando il composto apparirà omogeneo aumentare la velocità e frullarlo per altri 2 o 3 minuti. Preparare uno stampo per dolci del tipo apribile da 26 cm, imburrarlo e infarinarlo, poi infornare in forno già caldo a 170 °C per circa 40 minuti. Prima di estrarre il dolce dal forno fate la prova stuzzicadenti inserendone uno all'interno per verificare che il dolce sia cotto anche al centro. Al termine della cottura lasciar raffreddare il dolce su una griglia, poi spolverarlo con zucchero a velo e servire.

 

Post in evidenza

TUTTO ED IL CONTRARIO DI TUTTO

POST MUTO 🤦🤦🤦🤦🤦🤦🤦🤦🤦🤦✔️✔️✔️✔️✔️✔️✔️✔️✔️✔️🤦🤦🤦🤦🤦