lunedì 27 settembre 2021

MILANO FASHION WEEK

EMPORIO ARMANI FESTEGGIA I 40 ANNI

“Sono stati 40 anni duri, durissimi ma anche belli, bellissimi”. È la riflessione di Giorgio Armani al termine della sfilata uomo e donna per la primavera estate 2022 con cui a Milano ha festeggiato in passerella i primi quattro decenni di Emporio Armani. Una celebrazione accompagnata da un video, da una mostra all'Armani Silos e da una puntata speciale del magazine che porta il nome della linea.

UNA MODA SENZA SCHEMI IMPOSTI - Sotto il segno di un’aquila che vola alto e non conosce confini, da quarant’anni Emporio Armani esprime la gioia di una moda senza schemi imposti che tuttavia mantiene l’armonia di forme, l’equilibrio, il senso di un’eleganza sciolta, che sono l’essenza dello stile Armani. Le proposte maschili vedono camicie classiche, azzurre, indossate con la cravatta. Si abbinano a pantaloni fluidi e stampati, a blazer privi di ogni rigidità. Le giacche sono di lino, di maglia, di seta e lana, e accompagnano con naturalezza il corpo. Maglie stampate creano effetti tatuaggio sul busto.

GIOCHI DI TRASPARENZE E SOVRAPPOSIZIONI - Per la donna abiti, piccole tute e pantaloni liquidi. Spolverini e parka aperti da zip disegnano figure eteree, mentre stuoie jacquard e piccoli disegni portano ritmo sulle superfici dei tessuti. I blazer sono leggeri come camicie, giochi di trasparenze e sovrapposizioni smaterializzano le gonne più lunghe abbinate a maglie dall’effetto stropicciato. Di sera, uno scintillare di paillettes. Gli accessori sottolineano la leggerezza degli abiti: sandali con intrecci di corde o dal disegno geometrico, piccoli marsupi design, cappelli dalla tesa larga.

 

Post in evidenza

PIZZERIA DA CIRO

LA VERA PIZZA NAPOLETANA...DAL 1983 La vera pizza napoletana, un trasporto di emozioni, fatta di note e sapori da oltre  30  anni . Il mitic...