martedì 26 ottobre 2021

ANTONIO CONTE

TUTTO QUELLO CHE FORSE NON SAI SU DI LUI

di Angelica Cardoni (fonte Gazzetta dello Sport)

Antonio Conte sarebbe pronto a discutere un accordo con il Manchester United, secondo quanto riportato dal Guardian. L’ex allenatore dell’Inter (ma anche di Juve, dal 2011 al 2014, e Nazionale, dal 2014 al 2016) sarebbe vicino a un ritorno in Premier League? Ha allenato il Chelsea dal 2016 al 2018 e a Londra ha vinto il campionato inglese (2016/17) e la Coppa d’Inghilterra (2017/18). Poi appunto l’esperienza in nerazzurro dal 2019 al 2021 (con tanto di scudetto) e un periodo sabbatico. Mare, sole, relax e un fisico sempre in forma a 52 anni. Quali sono i suoi segreti?

Regola numero uno: faticare. Antonio Conte non si risparmia e anche sui social mostra gli scatti dei suoi allenamenti. Uno dei primissimi contenuti condivisi sul suo account Instagram è proprio un video in cui suda sulla cyclette, ad Appiano Gentile, ai tempi dell’Inter. “Allenamento anche per me”, ha scritto Conte. E poi il tapis roulant, un attrezzo che gli ha fatto compagnia anche in estate durante le vacanze. A tavola? Vietato esagerare. Certo, ogni tanto uno sgarro è ammesso (magari a colazione!), ma solitamente Conte predilige una dieta sana ed equilibrata.In estate ha condiviso il suo menù sui social. Un pranzo light a base di friselle, pomodoro, tonno e prosciutto. E’ sempre stato molto scrupoloso sull’alimentazione: la dieta, infatti, è un tassello importante per prevenire gli infortuni dei giocatori. E all’Inter, con la presenza nel suo staff del nutrizionista Matteo Pincella, ha saputo cambiare (in meglio) le abitudini alimentari della squadra. Il suo piatto preferito? Altro che light! La parmigiana di melanzane…Come trascorre il suo tempo libero? Da buon leccese adora il mare e ogni momento è buono per fare un tuffo dove l’acqua è più blu. Sui social ha mostrato anche un altro suo curioso passatempo: giocare a flipper. “Un antistress”, l’ha definito. E poi c’è il suo lato religioso. “Vado in chiesa tutti i giorni delle partite, e non per avere successo. Quando non posso andare, prego durante la settimana, anche solo per dieci minuti”, ha raccontato in passato. E’ sposato con la sua Elisabetta, che gli ha dato una figlia: Vittoria. Da bambino ha iniziato a giocare nella Juventina Lecce, squadra dove suo papà Cosimino era sia proprietario che allenatore. Fu acquistato proprio dal Lecce per… 8 palloni! “3 perfino sgonfi”, ha svelato. “Ma erano costosi e hanno aggiunto anche 200mila lire”. Meticoloso già a scuola, sono spuntate foto di sue vecchie pagelle all'Isef di Foggia dove aveva tanti 10. “Se non avesse fatto il calciatore sarebbe un professore di educazione fisica”, ha raccontato sua mamma. Un altro sogno che aveva da bambino.


 

Post in evidenza

FORTNITE ACCOGLIE GOKU E VEGETA

UFFICIALE IL CROSSOVER CON DRAGON BALL Il successo dell'evento speciale di Fortnite ispirato al mondo di Naruto ha aperto ufficialmente ...