domenica 7 novembre 2021

EUROPEI NUOTO A KAZAN

ORSI TRIONFA, MORA ARGENTO E LAMBERTI JR BRONZO

di Stefano Arcobelli (fonte Gazzetta dello Sport)

Il trionfo del Bomber a 31 anni nei 100 misti: Marco Orsi in 50”95 (settimo tempo della storia e record italiano migliorato da 51”03) torna campione europeo come a Copenaghen 2017: il bolognese domina lasciando la concorrenza dietro già a metà gara (22”89) per battere poi al tocco il greco Andreas Vazaios a 77 centesimi e l’austriaco Bernhard Reitshammer a 96 centesimi; sotto il podio il russo Zhilkin a 51”94. Una prova di forza per l’allievo di Robbe Odaldi, già oro con record mondiale in staffetta mista e poi argento con la staffetta veloce.

Nicolò Martinenghi è di bronzo nei 50 rana in 25”54, leggero peggioramento della semifinale da 25”37 che non gli avrebbe garantito comunque l’oro: Tete tocca terzo lasciando sotto il podio Fabio Scozzoli (25”79), mentre l’oro con record del mondo è del bielorusso Ilya Shymanovich in 25”25 (eguagliato il primato del sudafricano Cameron Van der Burgh del 2009 di 25”25, cancellato il limite europeo del turco Sakci di 25”29, e dei campionati di Martinenghi in semifinale). L’argento di Sakci è a 25”39.

DOPPIETTA DORSO—   Il raccolto continua: Lorenzo Mora è d’argento nei 200 misti in 1’49”73 e Michel Lamberti porta a 4 il bottino personale di medaglie con il bronzo in 1’50”26. I due azzurri salgono insieme sul podio dietro il solido polacco Kawecki da 1’48”46.

QUADARELLA QUINTA—   Simona Quadarella lotta per il podio fino ai 300 (quand’era virtualmente sul podio)-350 metri, poi deve cedere in 4’02”10 alla tedesca Gose (4’01”37), che si prende il bronzo dietro la coppia russa Kirpichnikova (tripletta tra 400-800-1500) ed Egorova (4’00”52). E’ chiaro che si tratta di poca condizione ottimale in questa fase di ripresa, ma la romana è reattiva e si batte finché il fiato la sorregge: la russa d’oro del resto ha trionfato con un tempo che la miglior Quadarella ha già fatto a Glasgow 2019 (3’59”75). L’allieva di Minotti è andata a medaglia sia negli 800 che nei primi 1500 della storia europea da 25 metri.

 

Post in evidenza

POVERA ITALIA

POVERA SCUOLA Stato maledetto ed incompetente: torna la Dad anche solo con un positivo in classe. La decisione è stata presa visto il forte ...