martedì 23 novembre 2021

GALLINARI

ECCO IL SUO MONDO

di Angelica Cardoni (fonte Gazzetta dello Sport)

Danilo Gallinari è reduce dalla migliore prestazione della stagione. 16 punti e 6 rimbalzi: così, l’azzurro ha trascinato gli Hawks al successo contro Charlotte. Gioca ad Atlanta dal novembre 2020, dopo aver indossato tante maglie, tra le quali quelle di Oklahoma Thunder, L.A. Clippers, Denver Nuggets, New York Knicks e Olimpia Milano. Senza dimenticare la nazionale: con l’Italia ha partecipato ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020. Per Danilo Gallinari il basket è stato una scelta naturale. E’ nato a Sant’Angelo Lodigiano (l'8/08/1988) ed è figlio d’arte: suo papà Vittorio, infatti, è un ex giocatore di Olimpia Milano e Virtus Bologna. La palla a spicchi, però, è una alleata di casa Gallinari: il cugino Giacomo Devecchi è attualmente in forza alla Dinamo Sassari.

7 dicembre 2020: Danilo Gallinari è diventato papà di Anastasia, la bambina nata dalla relazione con Eleonora Boi, la sua compagna. Giornalista, ex volto Mediaset e super sportiva, come ha raccontato proprio a Gazzetta Active: “Da piccola sono stata indirizzata verso la ginnastica artistica e, anche oggi, alcuni esercizi di stretching che utilizzo, sono un ricordo di quel periodo. Amo il tennis: quando possibile gioco ancora con Danilo. Oppure con mia sorella se sono in Sardegna. Vento permettendo, ovviamente: nelle nostre partite, vince sempre chi è a favore di Maestrale". La compagna Eleonora Boi ha parlato anche della dieta di Danilo. “Durante la stagione NBA gli preparo ciò di cui ha bisogno: carboidrati prima delle partite, soprattutto. In America non è cosi semplice trovare i prodotti giusti e, ogni tanto, qualche scatolone dall’Italia ci salva la vita". Il piatto preferito di Gallinari? In passato ha dichiarato che adora gli gnocchetti al gorgonzola cucinati dalla mamma. E poi il dolce: tiramisù o gelato. Il suo cuore è rossonero. Danilo è cresciuto in una famiglia interista ma non ha mai avuto dubbi sulla sua fede calcistica. Indossava la maglia del Milan anche quando andava a giocare all’oratorio. Portiere o difensore, come ha raccontato il cestista. Il suo giocatore preferito? Pochi dubbi. Paolo Maldini. Danilo Gallinari si allena in campo ma anche molto in palestra. Durante il lockdown ha condiviso sui social anche molti esercizi svolti insieme alla sua compagna, Eleonora Boi. Lo sport è tanto, ma non è tutto. Nel 2007 si è diplomato all’Istituto Studium di Milano per poi proseguire gli studi all’Università Cattolica del Sacro Cuore. E ha pubblicato anche una autobiografia, nel 2010, chiamata “Da zero a otto”. E a proposito di otto, come da data di nascita (8/08/1988) è il suo numero del cuore e lui ne ha fatto anche un tatuaggio.



 

Post in evidenza

CORTO MUSO

JUVE PRIMA CHELSEA SECONDO Bianconeri agli ottavi da primi nel girone dopo il 3-3 tra Zenit e Chelsea e la vittoria sul Malmoe firmata Kean!