giovedì 23 dicembre 2021

CORONAVIRUS

LA SERIE B SI FERMA

Per il secondo Natale di fila il mondo deve fare i conti con la pandemia di Coronavirus. Con le conseguenze del caso anche sul fronte sportivo, che si fanno sentire pure in Italia, nonostante il numero dei contagi, seppur in vertiginosa risalita, sia ancora complessivamente sotto controllo.

Coronavirus, la Serie B si ferma: rinviate due giornate intere

È così di giovedì mattina la decisione della Lega Serie B di rinviare a data da destinarsi le due giornate in programma per il 26 e il 29 dicembre, rispettivamente l’ultima del girone di andata e la prima di ritorno, dopo che all’interno di diversi gruppi squadra si è registrato un significativo aumento delle positività. Il calcio italiano quindi si ferma fino al 6 gennaio, quando riprenderà il campionato di Serie A con la disputa della prima giornata del girone di ritorno, interamente in programma nella giornata dell’Epifania.

Quanto alla Serie B, il Consiglio di Lega svoltosi giovedì ha deliberato di rinviare ogni valutazione sul nuovo calendario alle prossime settimane. Il torneo cadetto avrebbe dovuto riprendere il 15 gennaio, dopo la consueta pausa invernale seguita all’ormai tradizionale tour di impegni durante le Feste, ma la situazione che si è venuta a creare determinerà uno stravolgimento di date e giornate.

 

Post in evidenza

GIO EVAN

IL POETA DI INSTAGRAM  Lo chiamano il "poeta di Instagram", tanto che le sue frasi sono le più utilizzate sui social. Ma Gio Evan ...