venerdì 17 dicembre 2021

DISCO DEL SOLE

LA PRIMAVERA DI JOVANOTTI

Arriva a un passo dal Natale "La primavera" di Jovanotti. Il cantautore lancia in digitale cinque nuovi brani che si inseriscono nel progetto del "Disco del sole", un flusso di brani scritti da Lorenzo a due anni e mezzo di distanza da "La Nuova Era" e che per il momento non prevede un'uscita fisica. Le canzoni sono "La primavera", "I Love You Baby", "Un amore come il nostro", "Tra me e te" e "Border Jam". A prescindere dagli schemi di lavoro standard dei calendari strategici, il "Disco del Sole" è la nuova musica di Lorenzo. Ed esce quando è pronta, senza uno schema, senza un piano deciso. Il flusso continua a scorrere. Oggi sono pronti cinque nuovi pezzi ed escono dappertutto a tracciare la via di un movimento costante che si comporrà mese dopo mese, settimana dopo settimana, per un anno intero. 

"Ho deciso di non uscire subito con un album sebbene abbiamo lavorato a più di venti pezzi, prima da solo, poi con qualche mio compagno musicista, poi due mesi con Rick Rubin, in una selva tra l'Appennino e il mare, dentro ad una scuola abbandonata negli anni 50 quando le campagne si spopolavano e l’agricoltura si meccanizzava - spiega Jova -. Come scolari discoli insieme a Rick 'mangiafuoco' Rubin abbiamo aperto tutta questa roba che nei mesi avevo accumulato in modo del tutto istintivo, senza pensare a niente, completamente scollegato da tutto ciò che non fosse un enorme sentimento di Amore e di voglia di vita, aria, luce, ritmo, allegria, batticuore, avventura". Questi primi cinque pezzi nuovi, finalizzati la scorsa settimana a Milano con Pino Pinaxa Pischetola, sono cuore e istinto e seguono "Il Boom", il brano lanciato un mese fa in coincidenza con l'annuncio del "Jova Beach Tour 2022". Un pezzo futurista, una "scatola di smontaggio di ogni cosa abbia la forma di una canzone" che è esplosa in 26 remix. Insieme a "La primavera", un pezzo dalle forte sfumature synth pop che rimandano agli 80's, ci sono la psichedelica "I Love You Baby", la ballad "Un amore come il nostro", la delicata "Tra me e te" e la conclusiva "Border Jam", dal sapore di festa collettiva.

 

Post in evidenza

IL LIBRO

IL PESO DELLA VERGOGNA In soli tre mesi Annabella è rimasta completamente orfana, perdendo prima i genitori, in un incidente stradale, e poi...