giovedì 2 dicembre 2021

STUDENTI LAMETINI PREMIATI

SPECIALITÀ CULINARIE A BASE DI CASTAGNA

- tratto da “Il lametino”

 Gli studenti dell’Istituto Einaudi hanno partecipato con successo ad alcuni eventi che prevedevano la realizzazione di specialità culinarie e cocktail utilizzando i prodotti del territorio. A Villaggio Mancuso, nella Sila Piccola Catanzarese, si è svolta una manifestazione sulla castagna, frutto importantissimo nella dieta mediterranea e ricco di principi nutritivi, che è stata anche protagonista di un concorso riservato agli studenti degli istituti alberghieri della provincia di Catanzaro. Per l’occasione, gli studenti del quinto anno dei corsi di cucina e pasticceria, hanno realizzato dei succulenti piatti a base di castagna.

 A Vibo Marina, presso l’Hotel Cala del Porto L’Imahr e l’Associazione Cocktail e Dreams hanno organizzato una gara per la realizzazione di un dessert alla lampada "flambé".

"Dopo la tregua forzata imposta dal lockdown - si legge in una nota - che gli studenti hanno purtroppo dovuto subire, il poter partecipare, come accadeva prima, ad un concorso reale e non virtuale ha generato in loro tanto entusiasmo da arrivare pronti ai nastri di partenza per affrontare concorsi alquanto impegnativi. Al Villaggio Mancuso la competizione ha visto gareggiare per Lamezia Terme gli alunni Zacchi Michele e Rabih Zitounia per il salato che hanno proposto l’antipasto “spuma di castagne, crumble ai porcini, salsa alla birra”, molto apprezzato dalla giuria per equilibrio e originalità, mentre per la categoria dessert si sono cimentati nella prova gli studenti Caccavari Francescantonio e Larosa Giuseppe che hanno realizzato un “tortino alle castagne variegato al cioccolato”, molto ben eseguito". 

CASTAGNA_2_cfb8f.jpg

Dopo l’esposizione dei piatti e l’assaggio, la giuria si è espressa attribuendo il secondo posto per la categoria salato agli alunni Zacchi/Rabih dell’Einaudi con un solo punto in meno rispetto ai primi classificati. Il primo posto della categoria dessert è stato attribuito agli alunni Caccavari/Larosa dell’Einaudi con considerevole distacco sugli altri partecipanti. A Vibo gli studenti dell’Einaudi si sono classificati primi in tutte le gare: Cesare Cesario nella realizzazione del dessert a base di riso e Maria Assunta Molinaro e Adina Pelin nella realizzazione di cocktails inediti. Al di là dei risultati conseguiti, gli studenti impegnati "si sono dimostrati all’altezza della situazione mostrando il giusto piglio, contenti dell’esperienza vissuta, fiduciosi e convinti di migliorarsi ulteriormente alle prossime occasioni, mostrando, come sempre, lo stesso entusiasmo e divertimento".


 

Post in evidenza

EUROPEI DI ATLETICA

DALLAVALLE ARGENTO NEL TRIPLO Si tinge d'azzurro la finale del salto triplo agli Europei di atletica a Monaco. Andrea Dallavalle conquis...