martedì 30 agosto 2022

DOLCI ESTIVI

SENZA COTTURA

Il caldo non dà tregua? La voglia di accendere il forno o mettersi ai fornelli fugge molto in fretta. Eppure non per questo occorre rinunciare ad un dolce estivo fatto in casa. Ecco 7 ricette di dolci estivi freschi, pratici da realizzare e senza cottura.

Dolci al cucchiaio

Il sorbetto

Non è il gelato, ma è fresco e perfetto per chiudere una cena estiva: il sorbetto è un dolce al cucchiaio tipico dell’estate, facile da preparare anche senza gelatiera. La base è composta da albumi d’uovo montati.Ad essa si può aggiungere uno sciroppo preparato con succo di limone e zucchero, ma in realtà la fantasia e il gusto personale permettono di creare infinite varianti, con o senza alcool. La consistenza tipica si ottiene ponendo in freezer l’amalgama degli ingredienti. Il segreto sta nella mantecatura: ogni mezz’ora circa, per tre o quattro volte, il sorbetto va tolto dal freezer e lavorato con le fruste in modo che resti morbido.

Il semifreddo alle meringhe

Altro dolce estivo al cucchiaio è il semifreddo. Le ricette in questo caso sono tantissime, ma la più semplice è quella del sorbetto alle meringhe. Sarà sufficiente montare la panna fresca insieme allo zucchero a velo e unire con delicatezza alcune meringhe sbriciolate. Tutto in freezer per un’oretta e il gioco è fatto. Con la possibilità di guarnire con lo sciroppo preferito oppure con del cioccolato fondente sciolto al microonde.

Lo zuccotto

Nasce in Toscana la ricetta di un altro dolce dell’estate: lo zuccotto. Con del pan di Spagna pronto non ci sarà bisogno del forno per fare un figurone. Per dare la caratteristica forma al dolce basta una ciotola in vetro. La tradizione vuole che il pan di Spagna usato per foderare lo stampo sia bagnato con l’alchermes, ma ognuno può sostituire con il liquore che preferisce. Per la farcitura, una crema di ricotta, zucchero e panna fresca, arricchita da canditi e, per il cuore dello zuccotto, dal cacao. Velocissima l’alternativa con il gelato. Un’ultima fetta di pan di Spagna per chiudere completa tutto.

Le torte

Torta di biscotti dal Portogallo

Volete portare in tavola una vera e propria torta? Nessun problema. La parola torta, in estate, fa subito venire in mente il tiramisù, la crostata di frutta e la cheesecake, torta al formaggio che si presta per infinite varianti. Ma non sono le uniche possibilità. Dal Portogallo viene la ricetta del bolo de bolacha: per preparare questo dolce che non richiede cottura servono biscotti secchi che vanno imbevuti nel caffè freddo e diventano gli strati da alternare ad una crema composta da burro e zucchero, a cui si aggiungono, uno alla volta, i tuorli d’uovo. Infine tutto si copre con il cacao e il cioccolato grattugiato. Da lasciare in frigo a rassodare.

Salame al cioccolato

Ancora biscotti e cacao per un classico dolce senza cottura che si presta per essere servito in estate: è il salame di cioccolato. In questo caso i biscotti secchi vanno sbriciolati grossolanamente e uniti a burro e zucchero amalgamati. L’aggiunta del cacao fa il resto. Anche in questo caso il dolce ha bisogno di un passaggio in frigo a solidificare nella caratteristica forma a salsicciotto.

A tutta frutta

Mousse al melone

Si lascia addolcire da uno dei frutti estivi per eccellenza la mousse al melone, da preparare in pochi minuti solo con frullatore e fruste. Una volta ridotta in purea la polpa, basta aggiungerla alla ricotta (e allo zucchero) e completare con la panna, montata a parte. Passaggio in freezer e il dolce è pronto.

Dolce a lume di candela

Tipiche dell’estate sono le cene all’aperto, con le candele. Questa immagine ci proietta verso il più romantico dei dolci estivi senza cottura, ovvero la fonduta di cioccolato nella quale tuffare frutta di stagione a pezzettoni. Niente cottura: basta un semplice fornelletto di quelli impiegati per la bourguignonne.

 

Post in evidenza

E COMU IAMU MALA

NEANCHE I PAGLIACCI FANNO RIDERE COME I PORTIERI ATTUALI!   🤷‍♂️🤷‍♂️🤷‍♂️🤷‍♂️🤷‍♂️🤷‍♂️🤷‍♂️🤦🤦🤦🤦🤦🤦🤦🧐🧐🧐🧐🧐🧐🤔🤔🤔🤔🤔