sabato 22 ottobre 2022

BERRETTINI IN FINALE A NAPOLI

MA QUANTA SOFFERENZA CON McDONALD

È finale per Matteo Berrettini, all’ATP 250 di Napoli, ma quanta sofferenza. Tra un piede malandato (causa vesciche) e un McKenzie McDonald davvero fastidioso come gioco, la testa di serie numero due se l’è vista brutta, ma con calma e volontà è riuscito a portarsi a casa la partita in tre set (2-6 7-6 6-3 il risultato finale). Per Berrettini è la quarta finale quest’anno (l’undicesima in carriera in tornei Atp), dopo le due vinte sull’erba di Stoccarda e del Queen’s e quella persa a Gstaad. Curiosamente, per il romano è la prima finale in assoluto sul cemento, in singolare: strano davvero per uno come lui, che può vantare semifinali slam a New York e a Melbourne.
 

Post in evidenza

GLUTEI , ALLENAMENTO ED ESERCIZI

CON GLI ELASTICI E SENZA ERRORI a cura di Daniela Cursi Masella (fonte Gazzetta dello Sport) Allenarsi a casa si può e, soprattutto, si deve...