sabato 22 ottobre 2022

LA MAGIA DELLO YOGA

NON HA CONFINI SU CORPO E MENTE

Pamela Spinelli è ricercatrice spirituale e insegnante di yoga con una formazione molto variegata alle spalle: da Londra a Milano passando per India, Amsterdam, Barcellona e non solo. Dieci anni di studio e pratica personale le permettono oggi di condividere uno yoga integrale e di indagine, una pratica fisica e filosofica di questa disciplina unita a una ricerca interiore, con diversi strumenti tra cui l’alchimia, la psicologia spirituale e il metodo dell’auto-indagine, la ricerca del vero Io, allo scopo di accompagnare l’allievo alla conoscenza del vero Sé. È così che ha deciso di fondare la Yoga Essence Academy, un’accademia di yoga e di ricerca, dove oltre al benessere psico-fisico si desidera raggiungere una vera libertà interiore grazie allo yoga, alla meditazione uniti alla psicologia, all’alchimia e alla ricerca del vero sé, qui si inizia un cammino in cui pratica e teoria si fondono per sperimentare una profonda trasformazione.

A noi Pamela Spinelli spiega come avvicinarsi alla pratica dello yoga e come viverla per stare bene fisicamente e mentalmente aprendosi a un percorso di crescita interiore.

Come si svolge una lezione di yoga che ha come finalità la crescita interiore?

Si svolge portando attenzione non tanto alla pratica fisica fine a se stessa, quanto alla persona. L’aspetto fisico e più introspettivo dello yoga, diventano dei veri e propri strumenti di indagine del vero di sé. Difatti lo scopo della pratica si allarga alla crescita ed evoluzione individuale, non solo alla risoluzione di qualche disturbo fisco ed emotivo. In Yoga Essence Academy si parte dalla conoscenza del proprio mondo interiore, per poi aprirsi alle Verità più intime. Questo perché considero fondamentale avere prima raggiunto una pienezza e una integrità interiore nel mondo della materia. Solo con un ego sano e maturo è possibile abbracciare la vera spiritualità.

Che cosa cercano le persone che si avvicinano allo yoga?

A nessuno piace soffrire, stare male o provare dolore. All’inizio, la pratica dello yoga, è per molti vissuta come una fuga dal proprio mondo interiore. Difatti, la maggior parte delle persone si avvicina alla pratica dello yoga in uno stato di sofferenza, che sia di natura fisica, emotiva o mentale. L’importante è trovare qualcosa capace di alleggerire il peso della propria individualità. La magia di questa disciplina però non ha confini. Dunque, a seconda poi del proprio stato di coscienza e di consapevolezza, la pratica dello yoga ti prende per mano e ti accompagna lì dove il tuo cuore desidera. A questo punto ci sarà chi troverà beneficio dalla pratica su un piano fisico, chi invece si aprirà all’esplorazione di aspetti di sé più sottili e chi desidererà, invece, andare oltre a tutto questo, per abbracciare il vero significato di questa antica scienza: realizzare la propria vera identità.

Come ci si approccia alla meditazione? 

Senza alcuna aspettativa. La maggior parte delle persone vive nel risultato e nel bisogno di raggiungere obiettivi; in un’eterna ricerca di benefici. Meditare invece significa spogliarsi di tutto e imparare ad accettare il momento così com’è. Inizialmente, però, questo non è semplice da realizzare. Considero pertanto indispensabile avere un approccio alla meditazione molto progressivo. Partendo dalla consapevolezza del corpo, del respiro e del momento presente. È importante che la nostra struttura psico-fisica sia pronta alla pratica della meditazione, senza nutrire desiderio o bisogno di soddisfare qualcosa di utile alla personalità.

Ci spieghi che cos’è la Yoga Essence Academy e perché non è una semplice scuola di yoga?

Yoga Essence Academy è una scuola online di yoga e di ricerca interiore. Un luogo intimo, sicuro e funzionale alla conoscenza profonda e vera di sé. Un laboratorio di ricerca e di sperimentazione, dove alla teoria si aggiunge la pratica, per fare esperienza diretta di ciò che si studia. In Yoga Essence Academy tutto segue un ordine preciso e progressivo. Difatti l’aspetto distintivo di Yoga Essece Academy è che al suo interno non si trovano tanti corsi di yoga con stili e pratiche differenti, ma un vero e proprio percorso guidato. Un sentiero studiato nei minimi dettagli: per far vivere ogni lezione come un’esperienza; coinvolgere ogni aspetto della propria persona; accompagnare gradualmente il praticante a raggiungere un benessere psico-fisico completo e profondo e infine conquistare una vera libertà interiore. L’accademia si suddivide in anni e ogni anno è formato da un numero variabile di tappe. Questo perché la bellezza e la verità hanno bisogno di tempo per essere riconosciute e integrate dentro di sé.

Quali sono i benefici psico-fisici più evidenti che si ottengono con lo yoga?

Sicuramente praticare yoga significa avere un corpo in salute, sano e più flessibile. Il respiro più profondo e la mente più calma. Andare oltre all’aspetto fisico della pratica, però, ti permette di aprirti a benefici più importanti: come ad esempio aprire il cuore e gli occhi a una nuova realtà. Vivendo senza più sentirsi soli, ma sempre pieni e prosperi; sostenuti dal caldo abbraccio dell’esistenza.

Yoga, tecniche di respirazione, mindfulness: quanto occorre praticarle per vedere i primi risultati?

Credo che la differenza non lo faccia il tempo, quanto l’intenzione con cui si pratica. Ad ogni modo, come ogni cosa, più si dedica impegno e volontà e più i risultati non tarderanno ad arrivare. Sicuramente non meno di due pratiche a settimana.

Cosa consigli a chi voglia iniziare un percorso di crescita interiore attraverso lo yoga?

Di intraprendere questo viaggio dentro di sé con consapevolezza, volontà e impegno; senza aspettativa e spogliati di ogni bisogno egoico di raggiungere risultati immediati.

 

Post in evidenza

PENSIERO SERALE

POST MUTO ✅✅✅✅✅✅✅✅✅💯💯💯💯💯💯💯💯💯💯⚽️⚽️⚽️⚽️⚽️⚽️⚽️⚽️⚽️⚽️👏👏👏👏👏👏👏👏