lunedì 30 gennaio 2023

CARNEVALE DI VIAREGGIO

COMPIE 150 ANNI

Il Carnevale di Viareggio compie 150 anni e festeggia alla grande, dal 4 al 25 febbraio, questo suo importante anniversario con un fittissimo calendario di eventi. Nato nel 1873 con una sfilata di carrozze nel cuore storico della città, oggi il Carnevale è famoso in tutto il mondo. Cuore della popolarissima manifestazione sono, come sempre, i 6 Corsi mascherati sul Lungomare, in programma il 4, 12, 16, 19, 21 e 25 febbraio. A sfilare sono 9 carri allegorici di prima categoria, quattro di seconda, nove mascherate in gruppo e dieci maschere isolate. Il 4 e il 25, al termine lettura dei verdetti della Giuria, è in programma uno spettacolo pirotecnico.

I bozzetti dei carri - Intanto noi vi anticipiamo i bozzetti dei carri allegorici di prima categoria, che sfileranno sul Lungomare e che anche quest’anno non vengono meno alle aspettative, stupefacenti come sono per le loro dimensioni e complessità di realizzazione. Dei veri e propri piccoli teatri in movimento. Per realizzare questi giganti di cartapesta sono stati all’opera per mesi i Maestri costruttori viareggini, geniali artigiani specializzati in questo lavoro: spesso sono figli d'arte che hanno ereditato da padri e nonni le abilità e i segreti di un mestiere unico al mondo. I carri sono opere d’arte e macchine teatrali straordinarie con movimenti sempre più complessi ed effetti scenografici grandiosi, perfetto connubio tra abilità artistiche di chi li realizza e capacità di sperimentare nuovi linguaggi e tecnologie. 

La Cittadella del Carnevale - Chi volesse saperne di più su questa straordinaria manifestazione che attira spettatori da tutto il mondo, può visitare la Cittadella del Carnevale, grande complesso architettonico con oltre quindici hangar e un’arena per gli spettacoli, dove viene conservato e tutelato questo straordinario patrimonio storico, artistico e culturale. Vi si trovano laboratori per la cartapesta e anche il Museo che racconta la storia del Carnevale e dell’arte della cartapesta.

Eventi per l’anniversario - Mostre, incontri tematici e conferenze, rievocazioni storiche, concerti, convegni, feste rionali compongono il cartellone delle celebrazioni dei 150 anni del Carnevale. In particolare cinque grandi mostre raccontano il legame tra il Carnevale e l’arte. “Che la festa cominci…” si tiene alla Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea Lorenzo Viani. Più di settanta opere tra dipinti, disegni e incisioni in arrivo da importanti musei italiani, raccolte d’arte di fondazioni bancarie, archivi, biblioteche e collezioni private. Villa Argentina ospita la mostra “Costumi Costume” con i preziosi abiti teatrali della collezione dell’Atelier Anna e Giorgio White, mentre a Villa Paolina viene esposta per la prima volta la collezione di opere d’arte della Fondazione Carnevale curata dallo storico dell’arte Luigi Ficacci. La storia di Linus è raccontata nella mostra che raccoglie tutti i numeri dal 1965 al 2022 nelle sale della Gamc di Viareggio, con un numero speciale della storica rivista dedicato al Carnevale di Viareggio. Il Museo della Marineria, attraverso gigantografie racconta il legame tra i maestri d’ascia e calafati e gli artisti del Carnevale.


 

Post in evidenza

“IL PROBLEMA SONO IO”

IL NUOVO ALBUM DI “EUPHORIA” Uscirà il prossimo 18 ottobre per  Time 2 Rap “ Euphoria – Il problema sono io ”, il  nuovo   album del rapper ...