giovedì 19 gennaio 2023

SUPERCOPPA NAZIONALE RAFFA

VINCE LA BOVILLE MARINO 

di Giuseppe Formato (fonte Gazzetta dello sport)

La Boville Marino, davanti ad una folta cornice di pubblico, vince la Super Coppa Nazionale della Raffa. A Rionero in Vulture, in provincia di Potenza, i detentori della MPFiltri Caccialanza Milano escono battuti ai tiri al pallino. Le due squadre hanno sciorinato un buon gioco, caratterizzato anche da colpi spettacolari, chiudendo la finalissima sul 4-4.

 Facciolo, capitan Palma e il giovane Mereu si aggiudicano un set a testa nella terna; stesso score tra gli individualisti Viscusi e Santoriello. Il 2-2 del primo turno di gioco fa presagire ad una costante situazione di equilibrio, che si concretizzerà dopo i quattro set di coppia. Sulla corsia di gioco numero uno, Paolo Luraghi e Mirko Savoretti conquistano il terzo e quarto punto in favore dei lombardi, superando il duo composto da Mereu e Palma. Sul campo due, invece, i romani Santoriello e Rosati sono protagonisti di una rimonta nel primo set, aggiudicandosi anche il secondo incontro, ai danni di Viscusi e Moi, quest’ultimo poi sostituito da capitan Marco Luraghi. Si arriva, così, dopo quattro ore di gioco alla lotteria dei tiri al pallino. Viscusi fallisce i tre tentativi ai quattordici metri, permettendo alla Boville di portarsi sul 3-0, grazie al tris concesso da Fabio Palma. Savoretti e Rosati colpiscono due pallini sull’acchito. Sul 5-2, Marco Luraghi non può fallire. Sbaglia il primo tentativo ed esplodono la gioia e l’entusiasmo della truppa guidata dal presidente-allenatore Giulio Arcangeli. La Boville Marino scrive il proprio nome nell’albo d’oro della competizione, aggiudicandosi il primo trofeo della stagione boccistica 2023.
 

Post in evidenza

"NET ZERO"

IL PIANO PER ALLUNGARCI LA VITA Avere più tempo non è forse l’obiettivo dell’uomo? Il progresso ha ridotto la mortalità e permesso di sperim...