martedì 14 febbraio 2023

GLI U2 TORNANO DAL VIVO DOPO 4 ANNI

UNA SERIE DI CONCERTI IN AUTUNNO PER CELEBRARE "ACHTUNG BABY"

Gli U2 hanno annunciato con uno spot durante l’Half Time del Super Bowl che torneranno dal vivo in questo 2023, a quattro anni dagli ultimi concerti. Bono e soci saranno impegnati in autunno in una residency a Las Vegas intitolata “U2: UV Achtung Baby”. Gli spettacoli inaugureranno una nuova struttura nella città del peccato, l'MSG Sphere. Come già precedentemente annunciato, la band dovrà fare a meno del batterista Larry Mullen che deve infatti affrontare un intervento chirurgico.

Lo spot - Nello spot mandato in onda durante il Super Bowl 2023 si vedono dei fan degli U2 teletrasportati in una spiaggia dai loro luoghi d’origine, con il quartetto irlandese che invita le persone a seguirli verso una sfera gigante che simboleggia la nuova location a Las Vegas. Gli spettacoli saranno incentrati sul settimo album della band "Achtung Baby", uscito nel 1991 a cui seguì l'avanguardistico ZooTV Tour.

Senza Larry Mullen -A novembre il batterista Larry Mullen avrebbe spiegato la sua impossibilità a esibirsi live a margine di un'intervista. Non aveva chiarito di che tipo di intervento si tratti ma alcune fonti parlano di un intervento al gomito. A sostituirlo durante la residency sarà batterista olandese Bram van den Berg. Solo una volta sono saliti sul palco sostituendo uno del quartetto, nel 1993 quando Adam Clayton, dovette rinunciare a uno show in Australia per problemi legati all'alcol, venendo sostituito dal suo tecnico del suono. "Le date allo Sphere saranno senza il nostro batterista. Larry si è comunque unito a noi per dare il benvenuto a Bram van den Berg, una forza della natura. Lo spettacolo è in lavorazione da molto tempo. Ecco perché non vogliamo deludere fan e pubblico che da sempre rappresenta il quinto membro del gruppo", hanno detto gli U2.

Il nuovo album -  Il 17 marzo uscirà "Songs Of Surrender", il nuovo album, che conterrà 40 "vecchie" canzoni rivisitate.  La raccolta è stata curata e prodotta da The Edge e vede la band rivisitare alcune delle canzoni più celebrate della loro carriera ultra-quarantennale tra cui “With Or Without You", "One", "Beautiful Day", "Sunday Bloody Sunday" e "Invisible", con il risultato di avere delle registrazioni completamente nuove di ogni brano, inclusi gli arrangiamenti e in alcuni casi nuovi testi.

 

Post in evidenza

GLUTEI , ALLENAMENTO ED ESERCIZI

CON GLI ELASTICI E SENZA ERRORI a cura di Daniela Cursi Masella (fonte Gazzetta dello Sport) Allenarsi a casa si può e, soprattutto, si deve...