domenica 5 febbraio 2023

WORLD NUTELLA DAY

QUELLO CHE C’È DA SAPERE SULL’ICONICA CREMA SPALMABILE

di Indira Fassioni 

Come da tradizione, torna l’appuntamento annuale dedicato ad appassionati e fan di Nutella di tutto il mondo. Domenica 5 febbraio 2023 si festeggia il World Nutella® Day, la giornata dedicata alla crema spalmabile italiana più amata e iconica del mondo.

Un appuntamento ideato dai fan per i fan: fu la blogger americana Sara Rosso a scoprire e innamorarsi di Nutella durante una visita in Italia, tanto da deciderne di istituirne una Giornata Mondiale il 5 febbraio 2007. Da quel giorno, fan e appassionati di tutto il mondo si ritrovano sui social media per condividere storie, ricette, immagini ed ispirazioni, assaporando il gusto di una dei prodotti simbolo d’Italia più amati al mondo.

Il World Nutella® Day è un omaggio alla crema alle nocciole e cioccolato riuscita a diventare un’icona pop a livello mondiale in meno di sessant’anni: il primo barattolo, infatti, uscì dallo stabilimento di Alba nel 1964.

Come festeggiare il World Nutella Day 2023?

I consigli per festeggiare questa giornata diventata un fenomeno mondiale arrivano direttamente da Nutella®. Anche quest’anno appassionati e fan potranno condividere il loro amore per Nutella® su Twitter (@Nutelladay) e sui loro profili social (Facebook e Instagram) utilizzando l’hashtag #WorldNutellaDay. Mettendo “mi piace” alla pagina Facebook ufficiale del World Nutella Day o seguendo su Twitter @Nutelladay, sarà possibile partecipare ai festeggiamenti.

Ecco i 10 modi per celebrare al meglio il World Nutella® Day 2023:

 Porta in tavola la tua voglia di pancake;

Prepara una ricetta con Nutella®;

Crea un abbinamento originale di sapori;

Regala Nutella® alle persone che ami;

Prepara una colazione Nutella® a chi ami;

Realizza un'opera d'arte ispirata a Nutella®;

Presenta Nutella® a qualcuno per la prima volta;

Festeggia Nutella® insieme alle persone che ami;

Mettiti in posa con Nutella®;

Scrivi una canzone o una poesia dedicata a Nutella®.

La ricetta per il World Nutella® Day

Il World Nutella® Day è anche un’occasione per sperimentare ricette davanti ai fornelli. Non solo torte, pancake e dolci, ma anche pietanze un po’ diverse dal solito. Ad esempio, il ristorante Perlage di Piozzo, nelle Langhe, presenterà in occasione del World Nutella® Day un nuovo piatto in menu, per soddisfare i palati più coraggiosi e orientati alla contaminazione.

Si chiama Big Bang e si tratta di un croccante fritto di calamari e gamberoni impreziosito da una salsa a base di un ingrediente apparentemente inaccostabile al pesce: la Nutella®. “L’idea del Big Bang è nata al ristorante come una sfida un po’ provocatoria – spiega Bruno Picco, Chef del Perlage - ovvero abbinare al fritto di calamari e gamberoni un prodotto iconico del nostro territorio, anche se percepito come lontano dalla cucina di qualità, la Nutella appunto, per omaggiarla e proporla sotto una luce diversa”. 

L’ispirazione per il Big Bang arriva dal Messico, dove Picco era solito preparare il pollo con il mole, una salsa a base di cioccolato, peperoncino e spezie locali. Per adattare la Nutella® al fritto di pesce, sono stati sperimentati diversi ingredienti, fino ad arrivare alla versione definitiva con pomodoro San Marzano, cipolla di Tropea, pane, aglio, peperoncino calabrese, chiodi di garofano, cannella, odori mediterranei, nocciole, cioccolato e Nutella®. Il sapore di quest’ultima risulta molto intenso, ma privo della caratteristica dolcezza ed arricchito di retrogusti speziati che vanno ad esaltare il fritto. “Abbiamo deciso di chiamare il piatto “Big Bang” – conclude Picco - perché è una collisione tra elementi apparentemente inaccostabili che generano un sapore nuovo, esplosivo, ma armonioso”.

Ingredienti per 4 persone:

1 pomodoro San Marzano, 1 cipolla di tropea ,1 spicchio d’aglio in camicia, 2 fette di pane raffermo, 1 peperoncino secco lungo calabrese, 50 g di noci, 50 g nocciole, 50 g di cioccolato, 150g di Nutella,  1 bacca di cannella, 2 chiodi di garofano, Una foglia di alloro, 1 rametto di rosmarino, 100g di burro

 Procedimento:

In una padella antiaderente mettere il burro e iniziare ad ammorbidire la cipolla tagliata a metà, il pomodoro, anch’esso tagliato a metà, lo spicchio d’aglio con la buccia, il pane raffermo, la cannella, i chiodi di garofano e il peperoncino secco calabrese privato dei semi. Quando tutti gli ingredienti sono leggermente dorati, frullarli fino ad ottenere un composto cremoso. Se il composto è troppo asciutto, aggiungere un po’ d’acqua o brodo vegetale. Versare il composto in padella antiaderente con il rametto di rosmarino e l’alloro.

Quando comincia a bollire, aggiungere il cioccolato e la Nutella, amalgamando fino a completo scioglimento. Aggiungere sale se necessario. Passare il tutto a setaccio o in un colino per eliminare eventuali residui grumosi. Versare la salsa a caldo sul fritto di calamari e gamberoni e decorare, se si desidera, con rondelle di arancia e limone essiccate o disidratate in forno.

Nutella®: un po’ di storia

 L’antenato di Nutella® nasce nel 1946, dopo la seconda guerra mondiale, quando il cacao era difficile da reperire. Così, il signor Ferrero, da un piccolo paesino del Piemonte, decise di creare una pasta dolce con nocciole, zucchero e il poco cacao disponibile a quel tempo. La pasta dolce della prima ricetta fu chiamata “Giandujot”, come la tradizionale maschera di Carnevale e aveva la forma di un panetto da tagliare a fette e spalmare sul pane.

Nel 1951 questa deliziosa pasta viene trasformata in un nuovo prodotto, una crema più facile da spalmare chiamata SuperCrema e nel 1964, con la ricetta migliorata, viene ideato il primo vasetto di una nuova crema a base di nocciole e cacao, a cui viene dato un nome che ancora oggi è sinonimo di crema spalmabile e sorrisi: Nutella®.

Nel 1965 Nutella® sbarca in Germania, con il suo iconico design. Nel 1966 viene lanciata in Francia, riscuotendo un enorme successo, e nel 1978 raggiunge l’Australia e a Lithgow, vicino Sidney, viene inaugurato il primo stabilimento di produzione fuori dall’Europa.

A Parigi, nel 1966, viene organizzato il “Generation Nutellas”, un evento in cui vennero esposte numerose opere create da artisti cresciuti a pane e Nutella®. Tra questi, Decouflé, Paco Rabanne e Wolinski. Spostandosi avanti nel tempo, il 29 maggio 2005, a Gelsenkirchen viene organizzata la più grande colazione continentale del mondo a base di Nutella®, a cui partecipano 27.854 persone.

Nel 2014 Nutella® festeggia il suo 50esimo anniversario (le Poste Italiane emettono persino un francobollo commemorativo speciale) e per l’occasione viene lanciato il sito nutellastories.com che raccoglie 76.400 storie, ricordi e momenti indimenticabili raccontati dai Nutella® Lovers di tutto il mondo. Un evento globale festeggiato in 10 Paesi.

Il 5 febbraio 2021 nasce la moneta dedicata a Nutella®, nell’anno in cui ricorre il 75° anniversario dalla fondazione dell’azienda Ferrero. Il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha emesso una moneta d’argento, coniata dalla Zecca, dedicata allo storico prodotto all’interno della Serie “Eccellenze italiane”, con un valore nominale di 5 euro. E tra le eccellenze ed i prodotti simbolo dell’italianità nel mondo non poteva mancare Nutella, frutto della intuizione del grande imprenditore Michele Ferrero.

 

 

Post in evidenza

SARÀ QUESTA LA NUOVA LARA CROFT

L’ANTICIPAZIONE DEL SITO TOMB RAIDER L'iconica Lara Croft potrebbe sfoggiare un aspetto tutto nuovo per il prossimo capitolo di Tomb Rai...