venerdì 30 giugno 2023

MASTER CHEF

SFORMATINI DI ASPARAGI COTTI AL VAPORE

a cura di Indira Fassioni

Deliziosi sformatini di asparagi cotti al vapore, facili e veloci da preparare come antipasto vegetariano o come sostanzioso contorno. Per rendere ancora più golosi questi sformatini di asparagi si può aggiungere un fiocchetto di maionese o della fonduta di formaggio al momento dell'impiattamento.

INGREDIENTI : asparagi 500  g., uova medie 2

ricotta vaccina fresca 180  g., Grana Padano DOP 30  g

sale, pepe

PROCEDIMENTO

Mondare gli asparagi eliminando la parte più legnosa del gambo, lavare sotto acqua corrente e tamponare con cura.

Eliminare le punte e tenerle da parte e tagliare a rondelle i gambi grossolanamente.

In un pentolino versare circa 300 ml di acqua e porre sul fuoco, portare a bollore, aggiungere gli asparagi (solo i gambi) e lasciar cuocere per circa 10 minuti, a metà cottura unire le punte.

Trasferire i gambi degli asparagi e nel bicchiere di un frullatore ad immersione, unire le uova e, solamente quando il composto risulterà omogeneo, unire la ricotta, il sale, il pepe e il formaggio grattugiato.

Tagliare a metà nel senso della lunghezza le punte degli asparagi tenute da parte.

Ungere bene 4 stampini da budino mono porzione e sistemare 5/6 punte di asparagi sul bordo degli stampi, con la parte tagliata rivolta verso l’esterno. Versare il composto negli stampini facendo attenzione a non lasciare bolle d’aria. 

Cuocere gli sformatini di asparagi al vapore per 15 minuti o fino a che risulteranno sodi al centro. In alternativa possono essere cotti a bagnomaria in forno a 180º (preriscaldato) per lo stesso tempo.

Disporre gli sformatini nei singoli piatti, sistemare accanto alcune punte tenute da parte e servire caldi o tiepidi, ma sono ottimi anche freddi.

 

Post in evidenza

FOOTBALL PLAYERS

DOMANI A REGGIO CALABRIA  Domani ben sette ragazzi facenti parte della football players ,  e grazie anche alla consulenza di alcuni amici ad...