mercoledì 4 ottobre 2023

VOLLEY QUALIFICAZIONI OLIMPICHE

L'ITALIA SUPERA L'UCRAINA. ORA OSTACOLO GERMANIA

di Mauricio Cannone (fonte Gazzetta dello Sport)

Tre partite, tre vittorie. L’Italia continua a guidare la classifica nel girone di qualificazione olimpica in corso a Rio de Janeiro. Questo martedì al Maracanãzinho ha passeggiato contro l’Ucraina: 3-0 . Bravissimo Michieletto, miglior marcatore della partita con 19 punti. L’Italia parte come nelle altre occasioni con Giannelli in regia, Ramanò opposto; Michieletto, Lavia schiacciatori; Galassi, Sanguinetti centrali; Balaso libero.

DOMINATI— Azzurri sempre in vantaggio per quasi tutta frazione iniziale nonostante l’Ucraina non molli mai. Il muro funziona portando cinque punti alla squadra di De Giorgi nel primo set. La frazione si conclude con schiacciata vincente di Lavia, il quale poco prima aveva sbagliato una battuta perdendo l’occasione di chiudere il set, che però finisce 25-23 in 25’. Nel secondo set non ci sono quasi storie. L’Ucraina raggiunge l’Italia sull’11-11, ma De Giorgi è pronto a chiedere time-out per sistemare le cose. E l’Italia tranquillamente vince 25-16 in 23’ col punto decisivo nuovamente realizzato da Lavia. Nel terzo set Mosca resta in campo dopo aver preso il posto di Sanguinetti. La gara si chiude con ace di Michieletto. Bravo, bravissimo. Tutto in un’ora e un quarto. Mercoledì forse il match più temibile di tutto il girone contro la Germania ancora imbattuta e trascinata dal solito Nonno Grozer. Si gioca alle 18.30 con diretta tv su Sky Sport

 

Post in evidenza

NUOVE DISCIPLINE AI GIOCHI

… E TANTA GIOVENTÙ  Infondere una boccata d’aria fresca, avvicinarsi ancora di più a un pubblico giovane. Abbracciare le nuove generazioni, ...