mercoledì 13 dicembre 2023

BUDAPEST A NATALE

LA MAGIA DELLE FESTE NELLA CAPITALE UNGHERESE

Budapest è una destinazione perfetta per coloro che amano le atmosfere invernali, che vi possono vivere indimenticabili vacanze natalizie e respirare suggestive atmosfere nel segno della Mitteleuropa. Fra gli highlights, la Festa alla Basilica dell'Avvento è stata eletta per la terza volta consecutiva Miglior Mercatino di Natale d'Europa.

Il Miglior Mercatino di Natale d'Europa - Per tuffarsi nelle atmosfere natalizie, non si può che cominciare dal famosa Festa dell’Avvento con il Mercatino di Natale nella piazza della Basilica di Santo Stefano, amatissimo dagli abitanti di Budapest. Secondo l'European Best Destinations, e sulla base dei voti di oltre 374.000 viaggiatori di tutto il mondo, quello davanti a Santo Stefano dove espongono decine maestri artigiani (selezionati fra i migliori d’Ungheria) è stato nuovamente eletto anche quest’anno “Miglior Mercatino di Natale d'Europa”. Ad aumentare la suggestione un altissimo albero i Natale e le fantasiose proiezioni luminose che esaltano la stupenda facciata della basilica. Si tratta di uno dei più grandi spettacoli di light painting in 3D dell'Europa centrale, con spettacolari animazioni, che alternano scene festive e religiose.Poco distante da qui si trova l’enorme ruota panoramica, Budapest Eye, perfetta per una veduta spettacolare sulla città illuminata. 

Non solo luci e addobbi incantevoli - In questo periodo strade e piazze di Budapest sono animate anche da altri mercatini e festival natalizi, ospitano piste di pattinaggio sul ghiaccio, casette di legno dove fanno bella mostra di sé prodotti artigianali, mentre aleggiano ovunque profumi irresistibili di cibi e bevande. Tradizioni nazionali e street food si mescolano in un’atmosfera calorosa ed accogliente, che invita a scoprire vagabondando in libertà i tesori culturali della città, a rilassarsi nelle sue famose terme, a godere della proverbiale ospitalità magiara. Le bancarelle di legno dei mercati tradizionali offrono una vera e propria immersione nella cultura del paese, dove si può trovare un'ampia e colorata varietà di prodotti tradizionali ungheresi: ceramiche, vestiti e gioielli fatti a mano, candele e giocattoli artigianali, golosità gastronomiche dai mieli all’immancabile peperoncino. 


Il mercatino di Piazza Vörösmarty - Anche altri angoli della città, oltre a piazza Santo Stefano, ospitano dei villaggi invernali in miniatura con concerti, alberi di Natale illuminati, piste di pattinaggio, fiere di prodotti tipici e programmi gratuiti per bambini. Tra i tanti, vale la pena ricordare il centralissimo mercatino di Piazza Vörösmarty, il più grande della città, con un centinaio di bancarelle, artigianato, una vasta gamma di prodotti ungheresi e giochi per bambini, dove si tengono anche concerti dal vivo, spettacoli di burattini e laboratori per tutta la famiglia (aperto fino al 1° gennaio); la Fiera di Natale a Óbuda, aperta fino al 23 dicembre nel terzo distretto e i programmi natalizi nel Giardino del Castello, sulla collina di Buda, da cui si gode con una vista spettacolare sul ponte delle Catene e sulla città innevata.

Volteggiare sui pattini - Non si può parlare di Natale a Budapest senza citare le sue famose piste di pattinaggio. Quella che si trova davanti alla Basilica di Santo Stefano non è l’unica pronta a fare la felicità dei più piccoli. Infatti, in questo periodo la City Park Ice Rink, proprio accanto al romantico edificio del Castello Vajdahunyad, si veste di un fascino d’altri tempi confermandosi un luogo davvero unico nel suo genere. La pista ghiacciata ha una storia tutta sua: è la più grande e una delle più antiche del continente e da anni intrattiene i visitatori trasportandoli in una dimensione magica.

Per maggiori informazioni www.visithungary.com

 

Post in evidenza

TAYLOR SWIFT PUBBLICA IL SUO NUOVO ALBUM

"LA MIA ANTOLOGIA DI POESIE TORMENTATE" Taylor Swift pubblica il suo undicesimo album, che si arricchisce a sopresa di 15 brani ex...