mercoledì 6 dicembre 2023

IL CANTO LIRICO DIVENTA PATRIMONIO DELL’UMANITÀ

DOPO UN DURO ED ATTENTO LAVORO

Il canto lirico italiano è diventato Patrimonio dell'Umanità. Lo ha deciso l'Unesco, che lo ha proclamato per acclamazione in occasione della riunione dei Paesi membri del Comitato in Botswana. Il riconoscimento è arrivato dopo un percorso avviato nel 2011, quando i cantanti lirici solisti si costituirono in un'associazione denominata Cantori professionisti d'Italia per riunire gli artisti della categoria con lo scopo di diffondere il valore della musica e del teatro d'opera come eccellenza della cultura italiana. 

“Dopo un lungo e articolato lavoro, una grande eccellenza della nostra nazione ottiene un altro riconoscimento dall'Unesco entrando a far parte del patrimonio immateriale. Si tratta di una consacrazione ufficiale di quello che già sapevamo: il Canto lirico è un'eccellenza mondiale, tra quelle che meglio ci rappresentano in tutto il pianeta", commenta il ministro della Cultura Sangiuliano.

La pratica del canto lirico in Italia è stata dunque iscritta nella Lista del patrimonio culturale immateriale dell'umanità dell'Unesco. Lo ha annunciato l'agenzia Onu sul proprio account X, riferendo dei lavori in corso in Botswana della 18esima sessione del Comitato intergovernativo per la salvaguardia del patrimonio culturale immateriale. 

"Ringrazio il sottosegretario Gianmarco Mazzi per l'impegno che ha profuso nel concludere positivamente la candidatura - continua Sangiuliano. - Questa bella notizia del canto lirico italiano Patrimonio dell'Umanità si associa alla firma dell'ipotesi dello schema di rinnovo del contratto delle Fondazioni lirico sinfoniche, che da 20 anni non veniva rinnovato". 

"Una soddisfazione immensa, una conquista che ci riempie di orgoglio. Ho seguito con grande attenzione la nascita del dossier di candidatura dell'Arte del Canto Lirico Italiano per l'inserimento nella Lista Rappresentativa Unesco del Patrimonio Culturale Immateriale, avendo a quel tempo la delega. Oggi finalmente possiamo festeggiare questo prestigioso quanto meritato riconoscimento a un mondo che ha fatto e fa grande la cultura italiana", dichiara il sottosegretario di Stato alla Cultura Lucia Borgonzoni. 

 

Post in evidenza

FUTSAL FORTUNA CAMPIONE REGIONALE UNDER 19

SUPERATO IL POLISTENA  (fonte Catanzaro Informa) Il Futsal Fortuna supera meritatamente il Polistena C5 nella finale del “PalaSparti” di Lam...