giovedì 25 gennaio 2024

BOLELLI- VAVASSORI E’ FINALE!!!

SABATO MATTINA SI GIOCHERÀ PER IL TITOLO AGLI AUSTRALIAN OPEN

a cura di Luigi Ansaloni ( fonte Gazzetta dello Sport)

L’Italia a Melbourne è già in finale. In attesa della supersfida tra Jannik Sinner e Novak Djokovic, in programma domani notte alle 4.30, la coppia formata da Andrea Vavassori e Simone Bolelli ha conquistato, con una prestazione fantastica, il diritto di giocarsi il titolo di doppio, sabato nella mattinata italiana, contro l'indiano Rohan Bopanna (numero uno del mondo della specialità da lunedì, a 43 anni suonati) e l'australiano Matthew Ebden, teste di serie numero 2 e una delle coppie più forti di tutte. 

EMOZIONI—  Gli azzurri in semifinale hanno sconfitto 6-3 3-6 7-6(5) i tedeschi Yannick Hanfmann-Dominik Koepfer, in una partita al cardiopalma, molto bella e spettacolare. Un doppio estremamente equilibrato, con un primo set dominato da Bolelli e Vavassori e una seconda frazione dove i tedeschi hanno reso pan per focaccia agli azzurri, vincendo il parziale con lo stesso identico punteggio. Il terzo set è stata una battaglia, con la prima palla break per gli italiani che è un match point sul 5-4, ma i tedeschi la salvano e il punto successivo una magia di Hanfmann (colpo assurdo dietro la schiena) fa impazzire la Rod Laver Arena. Si arriva al tie break, giocato punto a punto, con minibreak a vicenda fino al 7-5, quando gli italiani prendono il largo e conquistano la finale. Simone Bolelli e Andrea Vavassori diventano la terza coppia italiana della storia a giocare una finale Slam dopo Nicola Pietrangeli e Orlando Sirola (due al Roland Garros e una a Wimbledon, con vittoria a Parigi nel 1959) e quella composta dallo stesso Simone Bolelli e Fabio Fognini, che trionfarono a Melbourne nel 2015.

 

Post in evidenza

4 BUONE ABITUDINI CHE AGGIUNGONO 5 ANNI DI VITA

ECCO QUALI SONO di Michele Cappello (fonte Gazzetta dello Sport) Vivere al meglio significa anche seguire stili di vita sani ed equilibrati....