sabato 25 maggio 2024

VIA AL ROLAND GARROS

SECONDO SLAM DELLA STAGIONE

(fonte Gazzetta dello Sport)

Una quindicina di italiani, 18 campi, tutti i campioni presenti, novità nella programmazione e nelle strutture. Sì: il Roland Garros è pronto. Finalmente ci siamo, domenica inizia il secondo Slam della stagione, il Major sulla terra battuta che ha in Rafael Nadal il suo re: sarà lunedì il grande giorno della sfida tra il 14 volte campione e Sascha Zverev (fresco vincitore degli Internazionali d’Italia), all’interno dello Stade Roland Garros non si parla d’altro. La copertina è di Rafa, ma sotto l’ombra ingombrante del maiorchino c’è tanto altro.

BRONZETTI CONTRO OSAKA—   Per vedere all’opera Nadal bisognerà dunque aspettare lunedì, lo stesso vale per Jannik Sinner: l’azzurro farà il suo esordio contro Christopher Eubanks nella seconda giornata del torneo. Ecco che l’uomo più atteso del Day 1 è Carlos Alcaraz: lo spagnolo non gioca dalla sconfitta ai quarti di Madrid contro Andrey Rublev e se la vedrà con JJ Wolf nel secondo match sul Philippe Chatrier, dopo la sfida tra Naomi Osaka e Lucia Bronzetti: ci sarà dunque il tricolore nella partita inaugurale sul campo più importante dello Stade Roland Garros, a partire dalle 12 ora italiana. Sullo Chatrier si partirà ogni giorno a mezzogiorno, mentre sugli altri campi il programma inizierà alle 11. 

GLI ITALIANI—   Gli altri match in programma sul centrale saranno Lys-Garcia e – nella sessione serale, dalle 20.30 – il vintage Wawrinka-Murray. Italia protagonista anche sul Suzanne Lenglen con Lorenzo Sonego, che nel primo match (dunque alle 11) affronterà il padrone di casa Ugo Humbert, testa di serie numero 17: a seguire sono in programma Ostapenko-Cristian, Gasquet-Coric (il vincente potrebbe trovare Sinner al secondo turno) e Krejcikova-Colubic. Occhio anche agli altri campi: tra i nostri saranno protagonisti anche Luca Nardi (terzo match sul campo 7 anche in questo caso contro un giocatore francese, Alexandre Muller) e Martina Trevisan, che nel quarto match sul campo 8 sfiderà Olga Danilovic.

NOVITÀ E MONTEPREMI—   Ci saranno diverse novità in questo Roland Garros: la più importante riguarda sicuramente il tetto sul Susanne Lenglen, che dunque può essere coperto (il processo dura circa 15 minuti) come già avviene sul Philippe Chatrier. Aumenteranno le sessioni serali: si arriva a 11, dunque fino al 15 maggio. In totale ci saranno oltre 38mila posti a sedere per gli spettatori, è attesa una grande affluenza di pubblico allo Stade Roland Garros. E il montepremi sale: 53.478.000 euro in totale, con un incremento del 7,82% rispetto al 2023 e una crescita importante soprattutto per i primi turni. Chi uscirà subito dal torneo intascherà 73mila euro, il vincitore 2.400.000, il finalista 1.200.000 e i semifinalisti 650mila. Il Roland Garros verrà trasmesso in Italia da Discovery+ ed Eurosport. Si parte.

 

Post in evidenza

ITALIA IN RIMONTA SULL’ALBANIA

BUONA LA PRIMA Albanesi avanti dopo 23", il pareggio all'11', il vantaggio azzurro 5' dopo. Nell'altra gara del girone ...