venerdì 23 aprile 2021

OLIMPIADI

IL CIO LANCIA I PRIMI GIOCHI VIRTUALI

Il Comitato Olimpico Internazionale ha lanciato le prime Virtual Olympic Series (OVS), facendo così un passo importante verso la diffusione virtuale dei Giochi Olimpici. Il Cio collaborerà con cinque organismi sportivi e realtà dell'Esports, per realizzare il primo videogioco con licenza ufficiale. Questi gli organismi coinvolti: World Baseball Softball Confederation (WBSC)- eBaseball Powerful Pro Baseball 2020, Konami Digital Entertainment; Unione ciclistica internazionale (UCI) – Zwift, Zwift inc.; Federazione internazionale canottaggio; Federazione internazionale della vela – Virtual Regatta, Virtual Regatta SAS; Federazione internazionale dell’Automobile (FIA) – Gran Turismo, Polyphony Digital. Le discipline saranno 5 e i giocatori si sfideranno in: baseball e softball, ciclismo, canottaggio, vela e automoblismo, categoria Gran Turismo. La competizione inizierà il 13 maggio e si concluderà 23 giugno. Tutto l'evento si svolgerà quindi prima delle Olimpiadi di Tokyo.

Le parole di Thomas Bach

“Le Olympic Virtual Series sono una nuova, unica esperienza digitale olimpica che mira a far crescere il coinvolgimento diretto con un nuovo pubblico nel campo degli sport virtuali. La sua concezione è in linea con l’Agenda Olimpica 2020+5 e la Strategia Digitale del Cio, incoraggia la partecipazione sportiva e promuove i valori olimpici, con un’attenzione particolare ai giovani. Queste le parole di Thomas Bach, presidente del Cio. Oltre agli organismi già coinvolti, presto si uniranno anche altre Federazioni: dalla FIFA alla Federazione internazionale pallacanestro (FIBA), passando per Tennis (ITF) e Taekwondo.

 

Post in evidenza

PRE E POST WORKOUT

COSA MANGIARE a cura di Lorena Bertoncini (Pagina Instagram @lo_ri_th_) Le persone che mi conoscono sanno l importanza che dó all’allenament...