lunedì 7 giugno 2021

INTERVISTA A MICAELA RAMAZZOTTI

"HO FATTO PACE COL MIO CORPO"

di Elisabetta Esposito (fonte Gazzetta dello Sport)

Micaela Ramazzotti ha voglia di respirare. Per questo decidiamo di fare quest’intervista su una terrazza vista mare, a Montecarlo, dove Ezio Greggio l’ha premiata per la sua carriera di attrice nella serata di chiusura del Montecarlo Film Festival de la Comedie. E per questo ha scelto ultimamente di fare yoga. "Mi piace moltissimo, proprio perché ci insegna a respirare. E noi ormai viviamo sempre in apnea".

Quindi sei una sportiva?

"Non sempre, tendo a essere discontinua. Ovviamente quando mi muovo percepisco immediatamente la differenza, il corpo lo sente, la testa lo sente. Ma non mi sono mai dedicata ad uno sport in particolare. Da bambina mia madre mi ha fatto fare nuoto per quattro anni, aveva paura che affogassi… Poi ho fatto pallavolo, basket… ho sperimentato un po’ tutto!".

E adesso?

"Con il lockdown ho scoperto diversi workout fai da te, alcuni eccezionali. Mi sono ritrovata a fare i balli di bollywood… è stato divertente! E poi, come dicevo, mi sono buttata sullo yoga. Ho la fortuna di non ingrassare facilmente, ma il corpo va aiutato e curato, soprattutto pensando al futuro. È un involucro da proteggere".

A 42 anni che rapporto hai con il tuo corpo?

"Adesso abbiamo fatto pace, siamo tornati amici. Ma da ragazzina è stata dura. Da giovani abbiamo tutte l’ossessione della magrezza, andiamo alla ricerca della perfezione. Io sono stata spesso sottopeso e ho sbagliato, non si rinuncia per un’estetica che magari non si addice a te all’armonia naturale del tuo corpo. Certo, va curato con l’alimentazione e con l’amore. Io ad esempio credo sia molto importante la postura. Oggi si pensa sempre a dimagrire, dimagrire, dimagrire o al botox, invece è fondamentale anche stare dritti. Per me un bel corpo è anche quello ben allineato, il portamento può fare davvero la differenza. Inutile dire che a 15 anni non lo capivo, a 20 nemmeno, in quella fase della vita siamo tutti in balia del giudizio degli altri: io ad esempio venivo presa in giro perché ero molto piatta. Ma con il tempo sono stata capace di dirmi: io sono così".

Mai pensato alla chirurgia?

"No, ho troppa paura. Sono una fifona! E poi mi piaceva l’idea di avere a che fare con il corpo che mi porto dietro da sempre. Quel corpo, così come i miei occhi, emana quello che ho dentro. Quindi per me niente chirurgia estetica, ho voglia di essere come sono".

Segui un’alimentazione particolare?

"Mi piace moltissimo la pasta: al pesto, al pomodoro o alle vongole! E da un paio d’anni non mi va più la carne. Non è una scelta, ma non ho voglia di mangiarla. In compenso ho iniziato a divorare formaggi. Una sola cosa voglio dire: le diete drastiche non fanno bene, alla pelle, ai capelli, perché vengono a mancare vitamine importanti e il corpo ne risente anche a livello cerebrale".

Passiamo allo sport tifato. Su Instagram ci sono foto e video dall’Olimpico.

"Sì, sono romanista e mi piace andare allo stadio. Faccio un grande in bocca al lupo a Mourinho…".

Quindi ti piace il calcio.

"In realtà io ero e sono un’appassionata di Maradona. Sono un’artista e resto attratta dalle fragilità umane, quindi vedendo quest’uomo che è stato un genio ma pieno di debolezze mi viene spontaneo cercare di esplorare il suo lato più intimo. Mi piace l’imperfezione, che poi è quella che cerco di raccontare nei film".

Altri idoli?

"Adoro Serena Williams, è una grande donna, una vera leonessa, carismatica e determinata. Si è rialzata tante volte, è forte, per questo la ammiro".

Guarderai l’Europeo?

"Per forza, come tutti! E tiferemo per gli azzurri".

 

Post in evidenza

NO GREEN PASS

POST MUTO  👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏