domenica 23 gennaio 2022

AUSTRALIAN OPEN FEMMINILE

AVANZANO BARTY, PEGULA E KEYS . FUORI LA AZARENKA

di Luca Marianantoni (fonte Gazzetta dello Sport)

Madison Keys è a prima giocatrice e tagliare il traguardo dei quarti di finale all’Open d’Australia 2022. La statunitense si è qualificata lasciando appena quattro game (6-3 6-1) alla spagnola Paula Badosa, numero 8 del tabellone. La Keys ha perso solo 5 punti al servizio nel primo set chiudendo la prima frazione con 16 vincenti e 8 errori gratuiti. Nel secondo set invece, dopo uno scambio di break iniziale, ci sono stati tre game filati molto lottati e poi la Keys ha preso nuovamente il largo firmando 5 giochi consecutivi.

CON LA KREJCIKOVA—Per la statunitense è l’ottava presenza ai quarti di uno Slam, la terza qui in Australia dopo la semifinale del 2015 e i quarti del 2018. Negli altri Slam invece ha raggiunto una semifinale (2018) e un quarto (2019) al Roland Garros, un quarto (2015) a Wimbledon, una finale (2017) e una semifinale (2018) all’Open degli Stati Uniti. Ai quarti di finale Madison Keys è attesa da Barbora Krejcikova che ha superato con un doppio 6-2 la bielorussa Victoria Azarenka, due volte campionessa in questo torneo nel 2011 e 2012. La campionessa in carica del Roland Garros ha giocato un match impeccabile, condito da 23 vincenti e 12 errori gratuiti, mentre la Azarenka non è mai riuscita a dare continuità al suo tennis. L’unico momento equilibrato c’è stato a inizio di secondo set quando la Azarenka, dopo aver chiesto l’intervento del fisio sotto un set e un break (6-2 1-0), ha reagito recuperando lo svantaggio e reggendo fino al 2 pari. A quel punto la ceca è tornata a giocare sul velluto e per Vika non c’è stato più niente da fare. La terza di giornata a raggiunge i quarti è l’americana Jessica Pegula che ha eliminato per 7-6 6-3 la greca Maria Sakkari. Alla fine la differenza l’ha fatta il rendimento sulla seconda palla di servizio: 34% dei punti per la Sakkari, 64% per l’americana, più continua e reattiva della rivale. La Pegula è stata avanti 2-0, ha servito per il set sul 5-3, qui ha mancato un set point facendosi brekkare dalla greca che l’ha costretta al tie break. Qui però la Pegula è stata perfetta, ha chiuso il gioco decisivo per 7 punti a zero e poi, dopo il break del 3-1, è volata indisturbata verso la vittoria. Ai quarti Jessica Pegula attende la Barty che ha sconfitto  Anastasia Anisimova.

 

Post in evidenza

MASTER CHEF

CROQUE MONSIEUR ALLA FRANCESE Il croque monsieur alla francese è un sandwich grigliato realizzato con prosciutto e formaggio. È abbastanza s...