mercoledì 4 maggio 2022

ESERCITO ITALIANO

161 ESIMO ANNIVERSARIO

Via alle celebrazioni per il 161° anniversario della costituzione dell'Esercito Italiano. Il 4 maggio 1861 l'allora ministro Manfredo Fanti ne decretò la nascita a Torino. Il 4 maggio 2022 a Roma è stata deposta una corona d'alloro al Sacrario dei Caduti nel cortile d'onore di Palazzo Esercito. Successivamente, presso l'Ippodromo Militare “Gen. C.A. Pietro Giannattasio" di Tor di Quinto, si è svolta la cerimonia militare alla presenza del ministro della Difesa, Lorenzo Guerini, del Capo di Stato Maggiore della Difesa, Ammiraglio Giuseppe Cavo Dragone, del Capo di Stato Maggiore dell'Esercito, Generale di Corpo d'Armata Pietro Serino e di altre autorità civili, militari e religiose. La ricorrenza si concluderà il 5 maggio, quando una rappresentanza dell’Esercito sarà ricevuta dal Presidente della Repubblica, presso il Palazzo del Quirinale.

"Siamo davvero orgogliosi del nostro Esercito - ha sottolineato il ministro della Difesa nel suo discorso - perché dal suo quotidiano operare traspare l’immagine di una realtà sempre pronta, efficace ed efficiente, disponibile ad agire con generosità e assoluta professionalità. Oggi è anche grazie all’Esercito che l’Italia può affermare il proprio ruolo di alleato credibile e membro responsabile della Comunità internazionale, che non si sottrae ai suoi compiti di difesa collettiva: compiti che si prospettano ancor più necessari per il futuro, in ragione dell’impegno sempre maggiore che NATO e Unione Europea, pilastri di riferimento dell’architettura di sicurezza alla quale aderisce l’Italia, stanno attuando, in risposta alle mutate esigenze del quadro internazionale; e in particolare a seguito della sanguinosa e ingiustificata aggressione della Russia all’Ucraina. L’Esercito è una Istituzione quanto mai viva, in continua trasformazione e proiettata verso il futuro".

 

Post in evidenza

CALCIO FEMMINILE

LA JUVENTUS SI AGGIUDICA ANCHE LA COPPA ITALIA BATTENDO LA ROMA Le Juventus Women vincono la Coppa Italia Femminile grazie ad una splendida ...