martedì 21 giugno 2022

NUOTO BUDAPEST

SINCRO AZZURRO È BRONZO!!

Anche la terza medaglia nel Sincro ha un sapore speciale: perché spezza ai Mondiali un tabù. Mai nella specialità, il tecnico della Squadra, era salito sul podio iridato. È vero che mancava la Russia (esclusa per via della guerra), ma stare a ridosso di Cina e Giappone significa ribadire i progressi di un gruppo che ai Giochi aveva ottenuto un quinto posto. 
L'oro della Cina matura a 94.7202 punti, l'argento del Giappone a 92.2261, e il bronzo delle sincronette azzurre pesa 91.0191, quanto basta per lasciare sotto il podio la Francia (88.3558). Domiziana Cavanna, Linda Cerruti, Costanza Di Camillo, Costanza Ferro, il capitano Gemma Galli, Marta Iacoacci, Marta Murru ed Enrica Piccoli - guidate dal direttore tecnico Patrizia Giallombardo e dall'allenatrice Roberta Farinelli erano già con il terzo punteggio dopo il preliminare (89.5775). Si migliorano di un punto e mezzo mentre la Grecia rimane distanza (87.2261). “Ma non c’era da preoccuparsene questa volta - sono tutte d’accordo nel dirlo – la differenza è stata subito evidente”. Racconta la capitana: "Siamo soddisfatte del punteggio, possiamo ancora migliorare in vista degli Europei e lavoreremo per migliorare quelle cose che ci mancano. Pensiamo già in avanti. In acqua facciamo fatica e quindi non ci godiamo l'esercizio, ma quando vediamo il punteggio e saliamo sulla pedana siamo felici". E la singolista Linda Cerruti, già scesa in acqua al mattini con la Ferro pr un quarto posto nel Duo libero fase eliminatoria, ammette: "Abbiamo lavorato tanto, ce lo meritiamo".

 

Post in evidenza

UNA VERGOGNA TUTTA ITALIANA

DIMETTETEVI TUTTI  🤬🤬🤬🤬🤬🤬🤬🤬🤬🤬🤬🤬🤷‍♂️🤷‍♂️🤷‍♂️🤷‍♂️🤷‍♂️🤷‍♂️🤷‍♂️🤷‍♂️🤷‍♂️🤷‍♂️🤷‍♂️🤷‍♂️🤦🤦🤦🤦🤦🤦🤦🤦🤦🤦🤦🤦✍️✍️✍️✍️✍️✍️✍...