martedì 12 luglio 2022

IT TAKES TWO

SUPERA I 7 MILIONI DI COPIE VENDUTE 

Che i giochi di Josef Fares e della sua Hazelight Studios siano belli non c'erano dubbi: anche la nostra recensione testimoniava la validità dell'ultimo lavoro dello sviluppatore, quel It Takes Two che ha fatto incetta di premi, compreso il prestigioso Game of the Year 2021, assegnato nel corso dei The Game Awards dello scorso anno.

It Takes Two è in effetti un gioco pieno di idee, di meccaniche di gioco, di sorprese. È coloratissimo e divertente, sebbene racconti una storia tutt'altro che banale, quella di due genitori in procinto di separarsi e della bambina, figlia della coppia, che si trova... in mezzo, triste e confusa. Fares e il suo team, uno studio indipendente composto da poco più di 50 dipendenti, sono riusciti a confezionare un'esperienza ricca di divertimento eppure capace di emozionare e far riflettere, un prodotto apprezzato dalla critica, ma che forse nemmeno i suoi creatori (ed Electronic Arts, che si è occupata della distribuzione, come aveva già fatto con il precedente lavoro di Hazelight, A Way Out) pensavano potesse raggiungere un successo di vendite così clamoroso. Con un tweet, infatti, Hazelight ha comunicato che il gioco ha superato le 7 milioni di copie vendute in appena un anno e mezzo di vita, dopo aver superato il primo milione addirittura nel corso del primo mese. Se consideriamo, poi, che il gioco va vissuto in due giocatori, e per questo Hazelight ha scelto di dare la possibilità a qualsiasi acquirente di invitare gratuitamente un secondo giocatore, è più che probabile che di questi 14 milioni di giocatori, moltissimi non abbiano speso nemmeno un soldo per godersi la visione videoludica di Josef Fares.

Lo studio, comunque, non intende stare con le mani in mano: il nuovo progetto è già in sviluppo, e a giudicare da quanto visto nei tre giochi precedenti, dovremmo trovarci nuovamente di fronte a qualcosa di grandioso: "Il prossimo gioco? Posso dirlo con certezza: sarà migliore di It Takes Two. Sarà pazzesco. Sono sicurissimo di quale sarà il risultato, abbiamo già il concept, e i giocatori rimarranno di stucco!", ha dichiarato lo sviluppatore nel 2021. Non vediamo l'ora di verificare con i nostri occhi, anche se probabilmente il nuovo progetto di Hazelight Studios non arriverà prima del 2023.


 

Post in evidenza

E COMU IAMU MALA

NEANCHE I PAGLIACCI FANNO RIDERE COME I PORTIERI ATTUALI!   🤷‍♂️🤷‍♂️🤷‍♂️🤷‍♂️🤷‍♂️🤷‍♂️🤷‍♂️🤦🤦🤦🤦🤦🤦🤦🧐🧐🧐🧐🧐🧐🤔🤔🤔🤔🤔