mercoledì 12 ottobre 2022

CICLISMO SU PISTA

STRATOSFERICA FIDANZA

La 22enne si laurea nuovamente campionessa iridata nel velodromo di St-Quentin-en-Yvelines davanti all’olandese Van der Duin e alla statunitense Roberts. Gli azzurri del Team Sprint segnano il record italiano. 

Mondiali di ciclismo su pista iniziano con una strepitosa medaglia d’oro per l’Italia. Nello scratch femminile Martina Fidanza conquista il gradino più alto del podio in una gara che non lascia scampo alle avversarie. L’olandese Van der Duin é argento, bronzo la Roberts. Le azzurre del quartetto dell’inseguimento firmano il miglior tempo. Ganna e il quartetto maschile, secondi, sfideranno tra poco la Francia. Trionfo di Martina Fidanza nel Velodromo di St-Quentin-en-Yvelines a Parigi. La 22enne lombarda si mette al collo, dopo il titolo conquistato nel 2021 a Roubaix, nuovamente la medaglia più preziosa ai mondiali di ciclismo su pista in Francia. La giovane atleta delle Fiamme Oro si lascia tutte alle spalle nel giro finale della prova di scratch femminile: Fidanza si impone al termine di una gara molto tattica fin dalla partenza. Medaglia d’argento per l’olandese Maike Van der Duin, bronzo per la britannica Roberts. Fidanza si impone al termine di una gara molto tattica fin dalla partenza. L’italiana ha aspettato il momento opportuno superando Maaike Van der Duin che ha provato l’allungo nel penultimo giro, l’azzurra si è messa immediatamente in scia e con una volata lunghissima di un giro, vince per distacco. Seconda l’olandese, terza Jessica Roberts.  Nelle qualificazioni del pomeriggio al Velodrome National le ragazze del quartetto inseguimento composto da Martina Fidanza, Chiara Consonni, Vittoria Guazzini ed Elisa Balsamo si sono qualificate con il miglior tempo: 4’11″011, dando più di due secondi alla Gran Bretagna (seconda). Domani in pista sfideranno l’Australia. Tra poco scenderanno in pista Ganna e il quartetto maschile per il primo turno contro la Francia.


 

Post in evidenza

PENSIERO DEL GIORNO

EH GIÀ  I colori illuminano la vita . 🔥🔥🔥🔥🔥✅✅✅✅✅✅✅👏👏👏👏👏👏👏👌👌👌👌👌👌👌🔝🔝🔝🔝🔝🔝🔝