giovedì 1 giugno 2023

GOLF E ARTE

COPPIA VINCENTE AL PARCO DI ROMA

Si chiama “Collezionisti dello Swing” uno dei più recenti tentativi di accostare golf e arte. L’occasione è stata promossa da Weppart, portale di promozione e valorizzazione dell’arte e degli artisti contemporanei. La location è stata il Parco di Roma Golf Club. L’asta è una delle prime svolte nel nostro Paese.

“Lo swing nel golf è il movimento – si legge nella presentazione dell’evento – che racchiude il senso della profonda armonia dell’unione tra l’uomo, il gesto e lo strumento. Il bastone da golf è prolungamento dell’anatomia umana. E’ la continuazione di un impulso verso l’alto che si avvera attraverso un’energia che ha origine dal terreno, dai piedi. Lo swing attraversa il corpo per incoraggiarne un antico e silente senso del volo.”

Per la prima volta la connessione esistente tra l’arte ed il golf viene delineata in un percorso che fonde le due realtà in modo unico. Ma non solo: le presenta con l’attualità che attiene alla scelta artistica proposta (ossia attraverso gli NFT) proprio all’interno di un circolo da golf.

NFT sta per Not Fungible Token, ossia sistemi che permettono di certificare la rarità digitale di un bene. Nel mondo dell’arte comprare un NFT non significa portarsi a casa un quadro bensì il suo certificato. Si tratta di un documento emesso dal creatore dell’opera che certifica l’avvenuta cessione dell’opera. L’opera può però tranquillamente restare online, accessibile a tutti. 

Per l’evento DigyArs&Golf Che Swing! dieci artisti hanno condiviso e interpretato questa emozione. Lo swing è stato così raccontato nella creazione di venti opere NFT uniche e irripetibili. Gli autori sono Francesco Astiaso Garcia, Sebastiano Bianco, Raffaele Canepa, Francesca Fini, Simone Ghera, Riccardo La Monica, Mauro Molle, Cristiano Quagliozzi, Milena Scardigno, Stefano Trappolini.

Le venti opere NFT sono state presentate a una platea di appassionati di arte e di golf lo scorso 11 maggio. Il giorno successivo è stato quello dell’asta degli NFT originali.

Così DigyArs&Golf Che Swing! vuole essere uno speciale omaggio a un evento di importanza straordinaria per il mondo del golf: la 44esima edizione della Ryder Cup che si terrà per la prima volta in Italia. Un evento sportivo epocale, tra i più seguiti a livello planetario, dove milioni di golfisti (di persona e non) appassionati e curiosi, condivideranno nella cornice della città eterna, l’emozione dello swing.

DigyArs&Golf Che Swing! “è una prima volta straordinaria – si legge – ove anche chi non ha diretta conoscenza del mondo del golf può essere investito delle emozioni che gli sono proprie, grazie alla assoluta energia dell’arte”. 

Post in evidenza

PENSIERO DEL GIORNO

  EH GIÀ  👏👏👏👏👏👏👏💯💯💯💯💯💯💯👌👌👌👌👌👌👌💪💪💪💪💪😉😉✅✅✅✅✅✅✅