giovedì 23 novembre 2023

MASTER CHEF

TAGLIATELLE CREMOSE, CHAMPIGNON E GRANA

Il sapore delicato di questa fonduta regala agli champignon un sapore delicato e nel contempo molto gustoso. La presenza del formaggio grana rappresenta una fonte inesauribile di minerali essenziali quali il calcio, il fosforo e lo zinco. Ed è anche fonte privilegiata di selenio, iodio e magnesio. Anche le vitamine non fanno mancare la loro importante presenza, con la A e quelle del gruppo B. Senza dimenticare che il formaggio grana è un alimento proteico che eccelle anche in aminoacidi essenziali coprendo la quasi totalità del fabbisogno giornaliero…

Ingredienti

Tagliatelle all'uovo 400 g Funghi champignon 250 g Aglio 1 spicchio Vino bianco 1 bicchiere Prezzemolo q.b. Olio extravergine d'oliva q.b. Sale q.b. Pepe q.b.

PER LA FONDUTA

Grana Padano DOP 300 g Latte intero 100 g Panna fresca liquida 250 g Burro 50 g

Preparazione

Prendete i funghi champignon, puliteli dalla eventuale terra sui gambi e sulla cappella passandoli sotto acqua corrente. Asciugateli con un canovaccio da cucina e tagliateli a fettine nel senso della lunghezza. Tenete da parte in una ciotola. In una padella antiaderente, scaldate un giro di olio extravergine di oliva, aggiungete lo spicchio d’aglio in camicia, il prezzemolo tritato e i funghi champignon. E lasciate ammorbidire per circa 5 minuti senza coperchio. Regolate di sale.

Una volta ammorbidito il tutto, sfumate con il vino bianco, alzate leggermente la fiamma per agevolare l’evaporazione della componente alcolica del vino. Seguite la cottura e fate attenzione che le fettine dei funghi non si sfaldino, ma, al termine, risultino cotte e integre. Tenete da parte nella padella, ci tufferete di seguito le tagliatelle.

Intanto che i funghi cuociono, preparate la fonduta di grana che sarà la salsa per le vostre tagliatelle. Prendete una ciotola, versateci latte e panna e mettetela in una pentola riempita per metà d’acqua per la cottura a bagnomaria. Iniziate a riscaldarla, quindi aggiungete pian piano il formaggio grana grattugiato mescolando con l’aiuto di un cucchiaio di legno o di una frusta. Una volta che la fonduta risulterà più densa, la togliete dalla pentola del bagnomaria e la stabilizzate facendo sciogliere al suo interno il burro freddo. Quando il burro sarà del tutto fuso, la vostra fonduta sarà pronta.

Adesso è il momento di darsi da fare con la cottura della pasta. Prendete una grande casseruola e portate a ebollizione abbondante acqua salata. Quindi, tuffate le tagliatelle. Lasciatele cuocere avendo cura di scolarle quando sono ancora al dente, e versatele nella padella con gli champignon.

Mantecate per bene e aggiungete alle tagliatelle la fonduta di grana, lasciandone un po’ da parte per aggiungerla in fase di impiattamento. Amalgamate il tutto aggiungendo, se gradito, altro prezzemolo tritato. Impiattate coprendo di crema di grana e champignon, e completate il piatto con una spolverata di pepe nero macinato al momento.

 

Post in evidenza

TAYLOR SWIFT PUBBLICA IL SUO NUOVO ALBUM

"LA MIA ANTOLOGIA DI POESIE TORMENTATE" Taylor Swift pubblica il suo undicesimo album, che si arricchisce a sopresa di 15 brani ex...