mercoledì 17 aprile 2024

UN MARE DI AQUILONI PER LA PACE

A CERVIA "ARTEVENTO"

A Cervia un mare di aquiloni per 12 giorni di una festa davvero speciale, per celebrare il mondo unito da un progetto di pace nella ricorrenza dei 150 anni dalla nascita di Guglielmo Marconi e dei 700 dalla morte di Marco Polo. La spiaggia di Pinarella e alcune altre location ospitano ARTEVENTO, il più longevo Festival Internazionale dedicato agli aquiloni, per promuovere la pace fra i popoli e lo sviluppo sostenibile attraverso un progetto culturale basato sulla salvaguardia di tradizioni antiche e su un approccio divulgativo interdisciplinare. La 44esima edizione è dedicata alla Regione Emilia Romagna, celebrandone la rinascita dopo la tragica alluvione della scorsa primavera, con un programma ricco di ospiti, spettacolo, approfondimenti e celebrazioni. Il Paese ospite d’onore quest’anno è la Corea.

Primo evento espressamente dedicato all’aquilone come forma d’arte, dal 1981 ARTEVENTO rappresenta un’imperdibile occasione d’incontro per gli “artisti del vento”, voci nuove di un linguaggio poetico all’avanguardia, propensi a sperimentare l’efficacia di questo innovativo medium artistico attraverso la creazione di vere e proprie opere d’arte. Ogni primavera, aquiloni d’arte, etnici, storici, “giganti” e sportivi danzano nel vento sulla spiaggia di Cervia, dialogando in piena libertà nella sua splendida cornice per trasmettere un prezioso messaggio di resilienza e sostenibilità. 

ARTEVENTO non è solo uno spettacolo visivo ad alto tasso di spettacolarità, ma un'esperienza immersiva e partecipativa, capace di coinvolgere spettatori di ogni età e abilità. Il programma prevede un’esibizione corale con i migliori interpreti di tutte le discipline dell’aquilone provenienti da 50 Paesi, accomunati dall’obiettivo di celebrare la sostenibilità, la libertà, l’inclusione e la fratellanza fra i popoli attraverso la più originale contaminazione fra arti visive e performative. Tra i Paesi partecipanti sono presenti Afghanistan, Argentina, Australia, Austria, Bali, Belgio, Brasile, Canada, Cile, Colombia, Curacao, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Guatemala, India, Indonesia, Inghilterra, Irlanda, Italia, Kuwait, Norvegia, Nuova Zelanda, Paesi Bassi, Palestina, Pakistan, Perù, Polonia, Portogallo, Repubblica Ceca, Russia, Scozia, Singapore, Slovenia, Spagna, Sri Lanka, Sud Africa, Svezia, Svizzera, Tasmania, Thailandia, Tunisia, Ucraina, USA e Vietnam.

Tra i numerosi eventi in programma ci sono balletti aerei acrobatici, volo dei giganti, installazioni ambientali, i "Giardini del Vento", la “Notte dei Miracoli” e il volo notturno “Bussa al cielo e ascolta il suono”, la “Cerimonia delle Bandiere”, il Premio Speciale per Meriti di Volo, laboratori didattici per bambini e corsi di costruzione per adulti dedicati al fenicottero rosa, simbolo scelto come protagonista e ispirazione per l'edizione di quest'anno, mostre e attrazioni per tutta la famiglia proposte dalle aree fieristiche sulla spiaggia. La 44esima edizione è inoltre storicizzata da tre annulli postali speciali dedicati ai temi della manifestazione e realizzati da Filatelia Poste Italiane.

Il programma ricco di ospiti, spettacolo, approfondimenti e celebrazioni prevede, tra l'altro: 

• un focus sulla Cina, rappresentata dall’antica tradizione di Pechino, per celebrare i 700 anni dalla morte di Marco Polo, con l’edizione speciale della “Notte dei Miracoli” intitolata "In viaggio fra draghi e lanterne" e dedicata al viaggiatore veneziano che per primo raccontò l’aquilone all’Occidente;

• un focus sul Giappone attraverso un gemellaggio con la Japan Kite Association e il Museo dell’Aquilone di Tokyo;

• l’omaggio alla storia di Antoniano Bologna con i bambini dello Zecchino d’Oro come ambasciatori di Pace;

• il fenicottero rosa come simbolo poetico dell’edizione, tema ispiratore per le opere eoliche degli artisti ospiti e dei laboratori didattici;

• la celebrazione dei 150 anni dalla nascita di Guglielmo Marconi, per il ruolo che l’aquilone ebbe nel contesto dei suoi esperimenti di telegrafia senza fili;

• la promozione dell’aquilone come spettacolare strumento performativo tra arte visiva, teatro di figura, circo contemporaneo e sport con la partecipazione del designer UK Carl Robertshaw e dei campioni internazionali di volo acrobatico.

Il programma completo di ARTEVENTO CERVIA è consultabile sul sito della manifestazione: https://artevento.com/

 

Post in evidenza

4 BUONE ABITUDINI CHE AGGIUNGONO 5 ANNI DI VITA

ECCO QUALI SONO di Michele Cappello (fonte Gazzetta dello Sport) Vivere al meglio significa anche seguire stili di vita sani ed equilibrati....